Empatia

Ed eventuali, dal calcio alla tassonomia
User avatar
Tarassaco
Reactions:
Posts: 7743
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Empatia

Post by Tarassaco » 03 Dec 2019 19:51

Da un lato sono molto menefreghista, non mi commuovo quasi mai, non sento forte attaccamento su parenti, agli amici ecc.

Dall'altro sono abbastanza empatico nei confronti dell'ambiente, della biodiversità, ma pure nei barboni che incontro oggi ad uno ho dato 4 € per esempio. Come classificate questa cosa?
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

User avatar
Darth Cialis
Reactions:
Posts: 6788
Joined: 17 Aug 2018 15:20
Location: Gintoneria

Re: Empatia

Post by Darth Cialis » 03 Dec 2019 20:10

Una vera toppata dare 4€ ai barboni.
STRUNZ RISP PM

Nena
Reactions:
Posts: 6568
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: Empatia

Post by Nena » 03 Dec 2019 20:21

Forse non sei l'orco freddo e materialista che pensi di essere, forse é solo una corazza e in realtá cerchi affetto e compagnia disperatamente, tanto da cercare approvazione anche nei barboni

Forse devi solo avere il coraggio di gettare questa maschera, di rompere la corazza che ti imprigiona.
Prendi spunto dal tuo nickname, non può essere casuale.
il tarassaco, una pianta che a primo impatto può sembrare dannosa e da estripare, investa i giardini e nessuno vuole vederla, perché non é neanche bella, peró se ti soffermo un attimo ti puoi accorgere di quante cose positive nasconde ha moltissime proprietà medicinali e un profondo significato simbolico, evocativo e multiforme.
i semi si raccolgono in una sfera piumosa simile a un pon pon, pronti a disperdersi al primo soffio di vento. Simili a paracaduti, volano nell’aria attaccati a piccoli ombrellini...
Racchiude tutta la gioia e la spensieratezza dell'infanzia, che anche noi orchi adulti dovremmo riscoprire.
Emozionante l'immagine di un bambino che gli soffia sopra e vede svolazzare via tutti i suoi petali, la magica scia bianca fluttuante che tanto riempie i cuori.

Parti da qui, ricomincia dalle piccole cose e lascia perdere il tuo freddo materialismo, riparti dall affetto di tua madre e poi Incotriamoci a milano, pagami una cena da 200 euro prima di natale e scaldiamoci i cuori.



"Guardate le mie foglie dentellate,
soffiate le lancette del soffione
guardate, fra le siepi, le mie ondate,
guardate il prato, il sentiero,
guardatemi in giardino, allegro e fiero!
Raccoglietemi pure: io cresco ancora,
senza chieder permesso né scusarmi,
che fate con le vostre zappe, allora?
Non riuscirete mai ad estirparmi!
Nessuno mi può fare impressione,
perché io sono il Dente di Leone!
"

Image
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

User avatar
re innocuo78
Reactions:
Posts: 8591
Joined: 14 Aug 2018 14:47

Re: Empatia

Post by re innocuo78 » 03 Dec 2019 20:26

ahahahah sto leggendo proprietà depurative.
tecnicamente "fa cagare" :))

User avatar
L'Eremita
Reactions:
Posts: 716
Joined: 15 Jun 2019 18:05

Re: Empatia

Post by L'Eremita » 03 Dec 2019 20:26

Offri toppata al barbone, magari poi lui ti offre topo allo spiedo. Image
Image

User avatar
Mike Litoris
Reactions:
Posts: 1666
Joined: 14 Aug 2018 15:16

Re: Empatia

Post by Mike Litoris » 03 Dec 2019 20:44

Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 19:51

Dall'altro sono abbastanza empatico nei confronti dell'ambiente, della biodiversità, ma pure nei barboni che incontro oggi ad uno ho dato 4 € per esempio. Come classificate questa cosa?
È anche più facile essere empatici con gli sconosciuti, no? Dopotutto non sappiamo quanto sono stronzi, al contrario dei conoscenti.


Io ero abbastanza empatico, col tempo ho toccato vette di cinismo e freddezza piuttosto alte.

rossoneroforever
Reactions:
Posts: 5371
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Empatia

Post by rossoneroforever » 03 Dec 2019 20:49

Mike Litoris wrote:
03 Dec 2019 20:44

Io ero abbastanza empatico, col tempo ho toccato vette di cinismo e freddezza piuttosto alte.
Idem,sono diventato cinico strada facendo.

User avatar
Tarassaco
Reactions:
Posts: 7743
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Empatia

Post by Tarassaco » 03 Dec 2019 21:34

Darth Cialis wrote:
03 Dec 2019 20:10
Una vera toppata dare 4€ ai barboni.
Le monete mi sformano il portafogli, le odio.
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

User avatar
Darth Cialis
Reactions:
Posts: 6788
Joined: 17 Aug 2018 15:20
Location: Gintoneria

Re: Empatia

Post by Darth Cialis » 03 Dec 2019 21:37

Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 21:34
Darth Cialis wrote:
03 Dec 2019 20:10
Una vera toppata dare 4€ ai barboni.
Le monete mi sformano il portafogli, le odio.
Si vede che non avete la macchinetta a lavoro.
STRUNZ RISP PM

User avatar
Tarassaco
Reactions:
Posts: 7743
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Empatia

Post by Tarassaco » 03 Dec 2019 21:41

Nena wrote:
03 Dec 2019 20:21
Forse non sei l'orco freddo e materialista che pensi di essere, forse é solo una corazza e in realtá cerchi affetto e compagnia disperatamente, tanto da cercare approvazione anche nei barboni

Forse devi solo avere il coraggio di gettare questa maschera, di rompere la corazza che ti imprigiona.
Prendi spunto dal tuo nickname, non può essere casuale.
il tarassaco, una pianta che a primo impatto può sembrare dannosa e da estripare, investa i giardini e nessuno vuole vederla, perché non é neanche bella, peró se ti soffermo un attimo ti puoi accorgere di quante cose positive nasconde ha moltissime proprietà medicinali e un profondo significato simbolico, evocativo e multiforme.
i semi si raccolgono in una sfera piumosa simile a un pon pon, pronti a disperdersi al primo soffio di vento. Simili a paracaduti, volano nell’aria attaccati a piccoli ombrellini...
Racchiude tutta la gioia e la spensieratezza dell'infanzia, che anche noi orchi adulti dovremmo riscoprire.
Emozionante l'immagine di un bambino che gli soffia sopra e vede svolazzare via tutti i suoi petali, la magica scia bianca fluttuante che tanto riempie i cuori.

Parti da qui, ricomincia dalle piccole cose e lascia perdere il tuo freddo materialismo, riparti dall affetto di tua madre e poi Incotriamoci a milano, pagami una cena da 200 euro prima di natale e scaldiamoci i cuori.



"Guardate le mie foglie dentellate,
soffiate le lancette del soffione
guardate, fra le siepi, le mie ondate,
guardate il prato, il sentiero,
guardatemi in giardino, allegro e fiero!
Raccoglietemi pure: io cresco ancora,
senza chieder permesso né scusarmi,
che fate con le vostre zappe, allora?
Non riuscirete mai ad estirparmi!
Nessuno mi può fare impressione,
perché io sono il Dente di Leone!
"

Image
In realtà penso di percepire una nettissima differenza tra "diritti fondamentali" (e quindi tristezza per quelli a cui non vengono garantiti) e "diritti non fondamentali che provano a spacciare come tali".

Questo si riflette anche nelle mie visioni "politiche" credo, mi dispiace che la gente soffra e muoia di fame e di freddo, lo dico davvero, anche quando fanno i servizi sul caporalato pur essendo "di destra" non mi viene da pensare "si negri tornate schiavi".

Di contro però quando sento i progressisti parlare di aprire i porti e dare tutto ai negri, mettere negri nei film sennò si sentono sottorappresentati, o gente che pensa che il fatto che diano del negro a Balotelli milionario sia un grosso problema... ecco lì mi parte il reazionismo.


Diciamo quindi che mi dispiace per la vera sofferenza perpetrata ingiustamente nel mondo per il beneficio "extra" di "poche" persone che sono già privilegiate.
Per esempio tutti la menano col ceto medio che viene vessato da secoli e secoli, per me quelli del ceto medio stanno fin troppo
bene e si tolgono un po' troppi lussi: assurdo dover schiavizzare e inquinare per tenere bassi i prezzi delle cose così poi il Sig. Rossi col suo stipendio da impiegato da 1800 € può comprare l'ipad a tutti i familiari.
Assurdo che mia mamma, virtualmente milionaria, non sia stata riempita di tasse 5/6 anni fa quando girava con la Matiz Euro 3 per fargliela cambiare.

Al contempo non sento molto l'affetto in prima persona, il fatto che mia mamma si lamenti che non le voglia bene o stronzate simili o che non vada a trovare mio nonno ma mio nonno è in casa di riposo servito e riverito, la sua "solitudine" non mi tocca e non provo compassione per lui perchè è l'ultimo dei problemi.
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

User avatar
Tarassaco
Reactions:
Posts: 7743
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Empatia

Post by Tarassaco » 03 Dec 2019 21:42

Darth Cialis wrote:
03 Dec 2019 21:37
Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 21:34


Le monete mi sformano il portafogli, le odio.
Si vede che non avete la macchinetta a lavoro.
Ce le abbiamo, ma ti pare che un toppo come me beve la roba delle macchinette? :honk:
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

User avatar
Darth Cialis
Reactions:
Posts: 6788
Joined: 17 Aug 2018 15:20
Location: Gintoneria

Re: Empatia

Post by Darth Cialis » 03 Dec 2019 21:45

Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 21:42
Darth Cialis wrote:
03 Dec 2019 21:37

Si vede che non avete la macchinetta a lavoro.
Ce le abbiamo, ma ti pare che un toppo come me beve la roba delle macchinette? :honk:
Giri col thermos da casa?
STRUNZ RISP PM

rossoneroforever
Reactions:
Posts: 5371
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Empatia

Post by rossoneroforever » 03 Dec 2019 21:46

Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 21:41


Al contempo non sento molto l'affetto in prima persona, il fatto che mia mamma si lamenti che non le voglia bene o stronzate simili o che non vada a trovare mio nonno ma mio nonno è in casa di riposo servito e riverito, la sua "solitudine" non mi tocca e non provo compassione per lui perchè è l'ultimo dei problemi.
Forse sei depresso. Non provare affetto per i familiari che dovrebbero essere più cari è un punto cardine del disagio/depressione. Una persona serena lo prova,se non lo provi c'è qualcosa che non va.
Anche io e molti altri qui facciamo fatica a provare affetto.

User avatar
Tarassaco
Reactions:
Posts: 7743
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Empatia

Post by Tarassaco » 03 Dec 2019 21:46

Mi da per esempio fastidio il termine "reddito di inclusione" e quello che sottende, quasi che tra un po' pure la vacanza ad Alassio diventi diritto fondamentale dell'uomo che deve essere garantito dalla comunità perchè sennò "poverino si sente escluso".
Ma io ho imparato sulla mia pelle che di garantito c'è solo un piatto di pasta, un tetto sulla testa e non molto altro, nessuno mi è mai venuto incontro e sono sopravvissuto
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

User avatar
Tarassaco
Reactions:
Posts: 7743
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Empatia

Post by Tarassaco » 03 Dec 2019 21:47

Darth Cialis wrote:
03 Dec 2019 21:45
Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 21:42


Ce le abbiamo, ma ti pare che un toppo come me beve la roba delle macchinette? :honk:
Giri col thermos da casa?
Non bevo caffè semplicemente, cioè lo bevo molto molto raramente e sempre al bar
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

User avatar
Tarassaco
Reactions:
Posts: 7743
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Empatia

Post by Tarassaco » 03 Dec 2019 21:51

rossoneroforever wrote:
03 Dec 2019 21:46
Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 21:41


Al contempo non sento molto l'affetto in prima persona, il fatto che mia mamma si lamenti che non le voglia bene o stronzate simili o che non vada a trovare mio nonno ma mio nonno è in casa di riposo servito e riverito, la sua "solitudine" non mi tocca e non provo compassione per lui perchè è l'ultimo dei problemi.
Forse sei depresso. Non provare affetto per i familiari che dovrebbero essere più cari è un punto cardine del disagio/depressione. Una persona serena lo prova,se non lo provi c'è qualcosa che non va.
Anche io e molti altri qui facciamo fatica a provare affetto.
Ho qualche grado di depressione probabilmente ma nel complesso non mi definisco depresso. Più che altro c'è la mancanza di un vero rapporto, cioè alla fine non ho argomenti / visioni comuni con nessuno dei miei familiari, non abbiamo mai condiviso nulla, mia mamma spesso tira fuori "ti ricordi quella cosa" e cita magari la gita che abbiamo fatto 15 anni fa in Liguria che io ero piccolo e probabilmente mi sono pure rotto i coglioni, non abbiamo più fatto una vacanza o un uscita di qualche tipo da quando avevo 15 anni che non fosse l'andare al ristorante 3/4 volte l'anno, non sanno niente della mia vita, mia mamma continua a citarmi ancora gli amichetti delle elementari e le loro madri e i professori e io trovo davvero assurdo che lei pensi siano minimamente rilevanti 10 anni dopo. I nonni ovviamente hanno in mezzo anche l'età ecc. però già il fatto che non c'è possibilità di dialogare con loro mi impedisce di provare quello che gli altri forse definiscono "affetto".
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

User avatar
Tarassaco
Reactions:
Posts: 7743
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Empatia

Post by Tarassaco » 03 Dec 2019 21:54

Con gli amici è diverso ancora, pur essendo sempre disponibile e tutto probabilmente dopo averne persi diversi (non per chissà cosa, semplicemente si cresce e si prendono strade diverse) ho capito la natura circostanziale e fragile di questo tipo di rapporti, tutta la retorica della "compagnia" / sempre insieme "tu si fratm" mi è avulsa.
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

rossoneroforever
Reactions:
Posts: 5371
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Empatia

Post by rossoneroforever » 03 Dec 2019 21:57

Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 21:51
rossoneroforever wrote:
03 Dec 2019 21:46

Forse sei depresso. Non provare affetto per i familiari che dovrebbero essere più cari è un punto cardine del disagio/depressione. Una persona serena lo prova,se non lo provi c'è qualcosa che non va.
Anche io e molti altri qui facciamo fatica a provare affetto.
Ho qualche grado di depressione probabilmente ma nel complesso non mi definisco depresso. Più che altro c'è la mancanza di un vero rapporto, cioè alla fine non ho argomenti / visioni comuni con nessuno dei miei familiari, non abbiamo mai condiviso nulla, mia mamma spesso tira fuori "ti ricordi quella cosa" e cita magari la gita che abbiamo fatto 15 anni fa in Liguria che io ero piccolo e probabilmente mi sono pure rotto i coglioni, non abbiamo più fatto una vacanza o un uscita di qualche tipo da quando avevo 15 anni che non fosse l'andare al ristorante 3/4 volte l'anno, non sanno niente della mia vita, mia mamma continua a citarmi ancora gli amichetti delle elementari e le loro madri e i professori e io trovo davvero assurdo che lei pensi siano minimamente rilevanti 10 anni dopo. I nonni ovviamente hanno in mezzo anche l'età ecc. però già il fatto che non c'è possibilità di dialogare con loro mi impedisce di provare quello che gli altri forse definiscono "affetto".
Sì ma c'è qualcosa che non va,al di fuori di tutto,una persona "sana" lo prova. Ricordo a 23 anni,già totalmente alienato dalla calvizie,che arrivai a casa dal lavoro (non ricordo per quale motivo senza chiavi) e porcodio in casa non c'era nessuno,i miei erano da mia nonna che stava male. Ho aspettato 3 ore in auto,sono arrivati tipo alle 9. Arrivano e mi comunicano che mia nonna era morta. Non ho sentito niente,l'unica cosa che ho sentito è il peso dell'andare al funerale e dover rivedere i parenti con la paura di beccarmi qualche commento sul mio cranio spelacchiato.
Pochi anni dopo morì mia cugina,all'epoca 36enne,un dramma totale,immaginatevi....e il pensiero fu lo stesso.
Last edited by rossoneroforever on 03 Dec 2019 21:59, edited 1 time in total.

User avatar
Molluck
Reactions:
Posts: 1277
Joined: 19 Aug 2018 15:21
Location: Gora dell'eterno fetore

Re: Empatia

Post by Molluck » 03 Dec 2019 21:59

Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 21:41
Al contempo non sento molto l'affetto in prima persona, il fatto che mia mamma si lamenti che non le voglia bene o stronzate simili
Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 21:51
mia mamma spesso tira fuori "ti ricordi quella cosa" e cita magari la gita che abbiamo fatto 15 anni fa in Liguria che io ero piccolo e probabilmente mi sono pure rotto i coglioni, non abbiamo più fatto una vacanza o un uscita di qualche tipo da quando avevo 15 anni che non fosse l'andare al ristorante 3/4 volte l'anno, non sanno niente della mia vita, mia mamma continua a citarmi ancora gli amichetti delle elementari e le loro madri e i professori e io trovo davvero assurdo che lei pensi siano minimamente rilevanti 10 anni dopo.
Lo stesso accade con mia madre. Sembra vivere nel passato.

Comunque come per altri intervenuti prima pure io riesco a provare più empatia verso estranei che per conoscenti (famigliari e non solo).
In generale, da motlo tempo ormai, nutro un'indifferenza verso quasi tutto ciò che mi circonda: eventi, politica, fatti di cronaca, vicende di conoscenti più o meno intimi.
aka Takamoto

rossoneroforever
Reactions:
Posts: 5371
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Empatia

Post by rossoneroforever » 03 Dec 2019 22:11

Tarassaco wrote:
03 Dec 2019 21:54
Con gli amici è diverso ancora, pur essendo sempre disponibile e tutto probabilmente dopo averne persi diversi (non per chissà cosa, semplicemente si cresce e si prendono strade diverse) ho capito la natura circostanziale e fragile di questo tipo di rapporti, tutta la retorica della "compagnia" / sempre insieme "tu si fratm" mi è avulsa.
L'amico comune è semplicemente un "compagno di vizi". Mai avuto molto di più,mai nemmeno cercato.
L'amicizia profonda,quella per cui qualcuno si butterebbe nel fuoco per te,e tu lo stesso per lui,è rara,io non l'ho mai vissuta.

Post Reply