Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Sezione per parlare delle nostre esperienze da uomini sotto la media estetica, e ricevere consigli e conforto
User avatar
FrancescoMilano
Via col mento
Reactions:
Posts: 1902
Joined: 14 Aug 2018 13:26

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by FrancescoMilano » 04 Mar 2020 19:09

Allora andiamo avanti con i fatti certificati, quarto fatto:

In Italia ogni anno si suicidano mediamente 4000 persone, l'80% circa di queste sono di sesso maschile.
Osserviamo come questo dato sia quasi coincidente con il numero di senza tetto, quindi possiamo all'incirca dire che in Italia:

percentuale di senza tetto uomini = 80% = percentuale di suicidi di sesso maschile

Dunque in Italia su 5 persone senza tetto 4 sono uomini e su 5 persone che si suicidano 4 sono sempre uomini.
Under seven there is no life

User avatar
FrancescoMilano
Via col mento
Reactions:
Posts: 1902
Joined: 14 Aug 2018 13:26

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by FrancescoMilano » 04 Mar 2020 19:12

Sulla faccenda donne over 35 la mia esperienza in varie discoteche lombarde è che sulle over 35, anche sulle over 40 gli uomini (e non solo uomini brutti) sciamano come api sul miele, questo è un dato di fatto.Chiaramente sto parlando della Lombardia, altrove non so.
Under seven there is no life

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7215
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by rossoneroforever » 04 Mar 2020 19:15

4000 suicidi l'anno? Non pensavo fossero così tanti,davvero un numero mostruoso.

User avatar
FrancescoMilano
Via col mento
Reactions:
Posts: 1902
Joined: 14 Aug 2018 13:26

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by FrancescoMilano » 04 Mar 2020 19:25

rossoneroforever wrote:
04 Mar 2020 19:15
4000 suicidi l'anno? Non pensavo fossero così tanti,davvero un numero mostruoso.
https://www.repubblica.it/salute/2018/0 ... 206050272/
Under seven there is no life

User avatar
Stronzo_di_guerra
Tristo mietitore di saw palmetto
Reactions:
Posts: 8022
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Stronzo_di_guerra » 04 Mar 2020 19:44

johnny-red wrote:
04 Mar 2020 17:58
Stronzo_di_guerra wrote:
04 Mar 2020 01:49

La realtà è quella in cui io tutt'altro che modello rimbalzo le mie coetanee mentre tu prendi 1000 pali senza imparare nulla.

Come fa gente che non frequenta donne a pontificare su come vivono le donne?
beh in primis a me non cagano manco le sessantenni, a sentire te dovrebbero saltarmi di sopra per quanto sono disperate, in secundis ho sempre frequentato donne e proprio negli ultimi anni solo over 35 praticamente, quelle che secondo te non vuole nessuno lol quando in realtà vedo mie colleghe cinquantenni corteggiate più o meno velatamente da svariati pretendenti... che poi ne abbiano meno di quando avevano 20 anni o siano normobruttini e non strafighi ricchi poco importa, ne anno tantissimi eccome, se mettono foto scosciate su instagram fanno migliaia e migliaia di likes anche a 50 anni, se vanno in chat le contattato a centinaia, in real hanno moltissimi corteggiatori soprattutto se sono single
Te l'ho spiegato 100 volte, non è che siccome uno è affamato allora mangia i sassi.

Secondo te con abbastanza fame una persona mangerebbe anche sassi, legno o mattoni.

Così come ti ho spiegato 100 volte che se vendi un panino a 5 euro ma 1000 persone te ne offrono dai 2 ai 3, per te è come se non ci fossero compratori.

Ma tu niente proprio non riesci a ficcartelo in quella testa.
Meglio comandare che fottere.

User avatar
johnny-red
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4946
Joined: 18 Aug 2018 14:54

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by johnny-red » 04 Mar 2020 20:38

Stronzo_di_guerra wrote:
04 Mar 2020 19:44
johnny-red wrote:
04 Mar 2020 17:58


beh in primis a me non cagano manco le sessantenni, a sentire te dovrebbero saltarmi di sopra per quanto sono disperate, in secundis ho sempre frequentato donne e proprio negli ultimi anni solo over 35 praticamente, quelle che secondo te non vuole nessuno lol quando in realtà vedo mie colleghe cinquantenni corteggiate più o meno velatamente da svariati pretendenti... che poi ne abbiano meno di quando avevano 20 anni o siano normobruttini e non strafighi ricchi poco importa, ne anno tantissimi eccome, se mettono foto scosciate su instagram fanno migliaia e migliaia di likes anche a 50 anni, se vanno in chat le contattato a centinaia, in real hanno moltissimi corteggiatori soprattutto se sono single
Te l'ho spiegato 100 volte, non è che siccome uno è affamato allora mangia i sassi.

Secondo te con abbastanza fame una persona mangerebbe anche sassi, legno o mattoni.

Così come ti ho spiegato 100 volte che se vendi un panino a 5 euro ma 1000 persone te ne offrono dai 2 ai 3, per te è come se non ci fossero compratori.

Ma tu niente proprio non riesci a ficcartelo in quella testa.
qua si sta parlando del fatto che secondo te nessuno caga le over35, cosa ovviamente che non sta né in cielo né in terra, certo se scremi e dici che tizi con LMS elevato non si cagano una cinquantenne cessa allora siamo d'accordo, ma avrà comunque dozzine di tizi con LMS basso/ordinario come pretendenti, ma una cinquantenne figa ha molti più pretendenti di una cessa obesa di 20 anni, tanto per dire

User avatar
Stronzo_di_guerra
Tristo mietitore di saw palmetto
Reactions:
Posts: 8022
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Stronzo_di_guerra » 04 Mar 2020 21:26

johnny-red wrote:
04 Mar 2020 20:38
Stronzo_di_guerra wrote:
04 Mar 2020 19:44

Te l'ho spiegato 100 volte, non è che siccome uno è affamato allora mangia i sassi.

Secondo te con abbastanza fame una persona mangerebbe anche sassi, legno o mattoni.

Così come ti ho spiegato 100 volte che se vendi un panino a 5 euro ma 1000 persone te ne offrono dai 2 ai 3, per te è come se non ci fossero compratori.

Ma tu niente proprio non riesci a ficcartelo in quella testa.
qua si sta parlando del fatto che secondo te nessuno caga le over35, cosa ovviamente che non sta né in cielo né in terra, certo se scremi e dici che tizi con LMS elevato non si cagano una cinquantenne cessa allora siamo d'accordo, ma avrà comunque dozzine di tizi con LMS basso/ordinario come pretendenti, ma una cinquantenne figa ha molti più pretendenti di una cessa obesa di 20 anni, tanto per dire
Qualsiasi donna partendo dai 18-22 in poi perde continuamente valore e disponibilità di uomini di valore.

Non esiste donna sopra i 35 salvo casi più unici che rari capace di attirare attenzioni che vadano oltre una sveltina low commitment da parte di uomuni che non siano avanzi loro stessi.

Io non so che in che minchia di lingua dirtelo ma tu da buon terrone continui a mettere esseri subdotati mentalmente, immorale ed incapaci (perfino di procreare) su un piedistallo che danneggia in primis te.

Quando ad una donna togli l'accesso alle risorse degli uomini con risorse praticamente le togli tutto essendo la maggior parte di loro incapaci di costuire o produrre qualcosa di proprio, altro che vita da sogno.
Meglio comandare che fottere.

User avatar
johnny-red
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4946
Joined: 18 Aug 2018 14:54

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by johnny-red » 05 Mar 2020 17:25

Stronzo_di_guerra wrote:
04 Mar 2020 21:26
johnny-red wrote:
04 Mar 2020 20:38


qua si sta parlando del fatto che secondo te nessuno caga le over35, cosa ovviamente che non sta né in cielo né in terra, certo se scremi e dici che tizi con LMS elevato non si cagano una cinquantenne cessa allora siamo d'accordo, ma avrà comunque dozzine di tizi con LMS basso/ordinario come pretendenti, ma una cinquantenne figa ha molti più pretendenti di una cessa obesa di 20 anni, tanto per dire
Qualsiasi donna partendo dai 18-22 in poi perde continuamente valore e disponibilità di uomini di valore.

Non esiste donna sopra i 35 salvo casi più unici che rari capace di attirare attenzioni che vadano oltre una sveltina low commitment da parte di uomuni che non siano avanzi loro stessi.

Io non so che in che minchia di lingua dirtelo ma tu da buon terrone continui a mettere esseri subdotati mentalmente, immorale ed incapaci (perfino di procreare) su un piedistallo che danneggia in primis te.

Quando ad una donna togli l'accesso alle risorse degli uomini con risorse praticamente le togli tutto essendo la maggior parte di loro incapaci di costuire o produrre qualcosa di proprio, altro che vita da sogno.
se fosse come dici tu sarebbe un sogno, tipo la collega che mi piace (47 anni) e che mi sto 'lavorando' ci starebbe al 100% mentre sicuramente mi palificherà ben bene, le cose stanno diversamente, fattene una ragione

User avatar
Stronzo_di_guerra
Tristo mietitore di saw palmetto
Reactions:
Posts: 8022
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Stronzo_di_guerra » 05 Mar 2020 18:55

johnny-red wrote:
05 Mar 2020 17:25
Stronzo_di_guerra wrote:
04 Mar 2020 21:26

Qualsiasi donna partendo dai 18-22 in poi perde continuamente valore e disponibilità di uomini di valore.

Non esiste donna sopra i 35 salvo casi più unici che rari capace di attirare attenzioni che vadano oltre una sveltina low commitment da parte di uomuni che non siano avanzi loro stessi.

Io non so che in che minchia di lingua dirtelo ma tu da buon terrone continui a mettere esseri subdotati mentalmente, immorale ed incapaci (perfino di procreare) su un piedistallo che danneggia in primis te.

Quando ad una donna togli l'accesso alle risorse degli uomini con risorse praticamente le togli tutto essendo la maggior parte di loro incapaci di costuire o produrre qualcosa di proprio, altro che vita da sogno.
se fosse come dici tu sarebbe un sogno, tipo la collega che mi piace (47 anni) e che mi sto 'lavorando' ci starebbe al 100% mentre sicuramente mi palificherà ben bene, le cose stanno diversamente, fattene una ragione
Te lo ripeto puoi essere assetato quanto vuoi e non bere da giorni ma l'acqua del mare continui a non berla.
Meglio comandare che fottere.

User avatar
Hoppe
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4522
Joined: 16 Aug 2018 10:32

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Hoppe » 05 Mar 2020 20:14

Allora tutti gli uomini sono avanzi
31. Essere belli è uno dei requisiti fondamentali per avere una vita degna di essere vissuta.

What is really striking about the upper echelons of any society is how good looking, tall and healthy everyone is. That's of course money, time to work out, a good education, good healthcare AND most importantly, marring the right people from the right background.

User avatar
Stronzo_di_guerra
Tristo mietitore di saw palmetto
Reactions:
Posts: 8022
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Stronzo_di_guerra » 05 Mar 2020 20:28

Hoppe wrote:
05 Mar 2020 20:14
Allora tutti gli uomini sono avanzi
Un uomo che piace alle donne (quindi non un avanzo) ce lo vedi ad uscire con una ventenne o con una cinquantenne?
Meglio comandare che fottere.

User avatar
Hoppe
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4522
Joined: 16 Aug 2018 10:32

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Hoppe » 05 Mar 2020 20:36

Stronzo_di_guerra wrote:
05 Mar 2020 20:28
Hoppe wrote:
05 Mar 2020 20:14
Allora tutti gli uomini sono avanzi
Un uomo che piace alle donne (quindi non un avanzo) ce lo vedi ad uscire con una ventenne o con una cinquantenne?
ci son molti più cinquantenni in ltr con cinquantenni che con ventenni.
31. Essere belli è uno dei requisiti fondamentali per avere una vita degna di essere vissuta.

What is really striking about the upper echelons of any society is how good looking, tall and healthy everyone is. That's of course money, time to work out, a good education, good healthcare AND most importantly, marring the right people from the right background.

User avatar
Stronzo_di_guerra
Tristo mietitore di saw palmetto
Reactions:
Posts: 8022
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Stronzo_di_guerra » 05 Mar 2020 21:55

Hoppe wrote:
05 Mar 2020 20:36
Stronzo_di_guerra wrote:
05 Mar 2020 20:28

Un uomo che piace alle donne (quindi non un avanzo) ce lo vedi ad uscire con una ventenne o con una cinquantenne?
ci son molti più cinquantenni in ltr con cinquantenni che con ventenni.
Si e sono tutti i beta che non hanno trombato prima dei 35 e che magicamente sono stati scelti dalla loro coetanea che si è stancata dei mascalzoni...godono di grande credito presso le loro stesse mogli coetanee.
Meglio comandare che fottere.

User avatar
Molluck
Via col mento
Reactions:
Posts: 1974
Joined: 19 Aug 2018 15:21
Location: Gora dell'eterno fetore

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Molluck » 05 Mar 2020 22:00

Stronzo_di_guerra wrote:
05 Mar 2020 21:55
Hoppe wrote:
05 Mar 2020 20:36
ci son molti più cinquantenni in ltr con cinquantenni che con ventenni.
Si e sono tutti i beta che non hanno trombato prima dei 35 e che magicamente sono stati scelti dalla loro coetanea che si è stancata dei mascalzoni...godono di grande credito presso le loro stesse mogli coetanee.
Strunz, ma saranno davvero tutte tutte e tutte così?
Voglio dire, ragazze che nel corso della loro vita hanno avuto poche relazioni e nessuna ONS e trombamici vari esistono, che poi si accasano sui 30-35 anni con uno che hanno scelto perché vi si trovano bene senza ombra di calcoli e tornaconti economici e/o biologici.
aka Takamoto

User avatar
Hoppe
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4522
Joined: 16 Aug 2018 10:32

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Hoppe » 05 Mar 2020 22:02

Ah ok quindi l'80% degli uomini non tromba prima dei 35, lol
La maggior parte degli uomini si mette con una con meno di 10 anni di differenza, quindi a 50 stanno con una in genere sui 45
31. Essere belli è uno dei requisiti fondamentali per avere una vita degna di essere vissuta.

What is really striking about the upper echelons of any society is how good looking, tall and healthy everyone is. That's of course money, time to work out, a good education, good healthcare AND most importantly, marring the right people from the right background.

User avatar
Stronzo_di_guerra
Tristo mietitore di saw palmetto
Reactions:
Posts: 8022
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Stronzo_di_guerra » 05 Mar 2020 22:27

Hoppe wrote:
05 Mar 2020 22:02
Ah ok quindi l'80% degli uomini non tromba prima dei 35, lol
La maggior parte degli uomini si mette con una con meno di 10 anni di differenza, quindi a 50 stanno con una in genere sui 45
La maggior parte degli uomini è una seconda o terza scelta per la maggior parte delle donne.

80-20 l'hai mai sentita come funzione?
Molluck wrote:
05 Mar 2020 22:00
Stronzo_di_guerra wrote:
05 Mar 2020 21:55

Si e sono tutti i beta che non hanno trombato prima dei 35 e che magicamente sono stati scelti dalla loro coetanea che si è stancata dei mascalzoni...godono di grande credito presso le loro stesse mogli coetanee.
Strunz, ma saranno davvero tutte tutte e tutte così?
Voglio dire, ragazze che nel corso della loro vita hanno avuto poche relazioni e nessuna ONS e trombamici vari esistono, che poi si accasano sui 30-35 anni con uno che hanno scelto perché vi si trovano bene senza ombra di calcoli e tornaconti economici e/o biologici.
Io non ho la presunzione di parlare per milioni di persone, mi limito solo a notare che gente che sta insieme 10 anni e poi si sposa è comune quanto un politico che a fine mandato torna a lavorare nel privato.
Meglio comandare che fottere.

User avatar
Molluck
Via col mento
Reactions:
Posts: 1974
Joined: 19 Aug 2018 15:21
Location: Gora dell'eterno fetore

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Molluck » 05 Mar 2020 22:40

Stronzo_di_guerra wrote:
05 Mar 2020 22:27
Molluck wrote:
05 Mar 2020 22:00
Strunz, ma saranno davvero tutte tutte e tutte così?
Voglio dire, ragazze che nel corso della loro vita hanno avuto poche relazioni e nessuna ONS e trombamici vari esistono, che poi si accasano sui 30-35 anni con uno che hanno scelto perché vi si trovano bene senza ombra di calcoli e tornaconti economici e/o biologici.
Io non ho la presunzione di parlare per milioni di persone, mi limito solo a notare che gente che sta insieme 10 anni e poi si sposa è comune quanto un politico che a fine mandato torna a lavorare nel privato.
Vero, certo (personalmente conosco 3 coppie che stanno insieme da più di 10 anni, una è convolata anche a nozze).

Tuttavia non credo che tutte le donne o anche la maggior parte salti da un cazzo all'altro con tale disinvoltura come pare avvenga a leggere il forum. Fermo restando il concetto di ipergamia e pretenziosità delle donne, ben inteso.
Dico solo che dubito che quelle che la sganciano con facilità costituiscano la maggior parte del genere femminile.
Ci sono quelle, che pur ipergamando, che pur essendo pretenziose, ci impiegano un po' a sganciarla e per farlo vogliono che ci sia una certa serietà alla base del legame.
A leggere certi utenti sembra che ogni universitaria che viaggia sul 4 faccia pompini a tutto il corso tra una lezione e l'altra.
aka Takamoto

User avatar
johnny-red
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4946
Joined: 18 Aug 2018 14:54

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by johnny-red » 05 Mar 2020 23:46

Stronzo_di_guerra wrote:
05 Mar 2020 18:55
johnny-red wrote:
05 Mar 2020 17:25


se fosse come dici tu sarebbe un sogno, tipo la collega che mi piace (47 anni) e che mi sto 'lavorando' ci starebbe al 100% mentre sicuramente mi palificherà ben bene, le cose stanno diversamente, fattene una ragione
Te lo ripeto puoi essere assetato quanto vuoi e non bere da giorni ma l'acqua del mare continui a non berla.
di cosa stiamo parlando, di grazia? se uno va dietro ad una cinquantenne e quella non ci sta significa che il suddetto tizio quell'acqua la vorrebbe bere eccome, ma non può perché viene rimbalzato, abbi pazienza; è quello che al 99,99% accadrà al sottoscritto quando ci proverà con la collega che gli piacicchia, ecco

User avatar
Stronzo_di_guerra
Tristo mietitore di saw palmetto
Reactions:
Posts: 8022
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by Stronzo_di_guerra » 05 Mar 2020 23:52

johnny-red wrote:
05 Mar 2020 23:46
Stronzo_di_guerra wrote:
05 Mar 2020 18:55

Te lo ripeto puoi essere assetato quanto vuoi e non bere da giorni ma l'acqua del mare continui a non berla.
di cosa stiamo parlando, di grazia? se uno va dietro ad una cinquantenne e quella non ci sta significa che il suddetto tizio quell'acqua la vorrebbe bere eccome, ma non può perché viene rimbalzato, abbi pazienza; è quello che al 99,99% accadrà al sottoscritto quando ci proverà con la collega che gli piacicchia, ecco
Hai scambiato i soggetti della metafora...ma dio belva ce la fai a capire qualcosa ogni tanto.

Image
Meglio comandare che fottere.

User avatar
johnny-red
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4946
Joined: 18 Aug 2018 14:54

Re: Essere una donna fra i 20 e i 50 in Italia: una vita comunque paradisiaca ?

Post by johnny-red » 06 Mar 2020 00:02

Stronzo_di_guerra wrote:
05 Mar 2020 23:52
johnny-red wrote:
05 Mar 2020 23:46


di cosa stiamo parlando, di grazia? se uno va dietro ad una cinquantenne e quella non ci sta significa che il suddetto tizio quell'acqua la vorrebbe bere eccome, ma non può perché viene rimbalzato, abbi pazienza; è quello che al 99,99% accadrà al sottoscritto quando ci proverà con la collega che gli piacicchia, ecco
Hai scambiato i soggetti della metafora...ma dio belva ce la fai a capire qualcosa ogni tanto.

Image
secondo la tua logica idiota se una over40 ha centinaia di pretendenti valgono zero perché non hanno LMS elevato,secondo la mia logica se una ha molti pretendenti significa che è merce ricercata e si può permettere il lusso di scegliere, che i pretendenti siano tutti normobruttini poco importa, ha comunque una scelta immensa che un uomo medio non avrebbe manco in 100 vite terrene

Post Reply