Page 6 of 7

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 19:24
by Stafilococco
La ragazza normie di oggi vede almeno queste categorie, i cessi, gli anonimi, i carini, i belli ed i fighi.

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 20:03
by vittorio
Stafilococco wrote:
06 Nov 2019 02:12
vittorio wrote:
06 Nov 2019 02:06


Se mai la vita in campo sentimentale si stravolge dal 5 al 6 o dal 5.5 al 6.5, ma proprio due mondi a parte, dal 4 al 5 non cambia nulla.
Ma anche no, un 4 non può trombare gratis neanche volendo, è proprio tagliato fuori dal 99,99% delle donne o peggio, facile che muoia vergine, mentre un 5 con un po di impegno mettendosi in gioco, non facendo il pretenzioso, facendo una vita normale qualche relazione con una tipa normale la trova durante la sua vita.
Se mai con qualche cessa se gli va bene, invece il 6 può puntare alle ragazze normali e sperare di ricevere qualche apprezzamento anche nella quotidianità. Si passa da una tristezza enorme a una vita dignitosa.

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 20:07
by vittorio
Stafilococco wrote:
06 Nov 2019 02:35
rossoneroforever wrote:
06 Nov 2019 02:31

Davvero difficile per un 5,5/6 anonimo essere scelto ad una tizia decente. Non dico sia impossibile ma ci vuole tanta fortuna.
Il 6,5 vive una vita completamente differente. Ha anche infinite possibilità in più di ipergamare a mio parere.
E ad una ragazza da 7 può piacere di più,per gusto personale,di uno che oggettivamente gli sta mezzo punto sopra.
Il 5,5 difficilmente piacerà ad una più bella di lui,e sarà rarissimo trovare una donna che lo preferisca ad uno che è anche solo 0,1 punti meglio di lui.
Il 5.5 mediamente è accoppiato alle 5.5 con un po di varianza ci sarà quahce 5.5 che sta con una 6.5, magari un 10% dei 5.5 e le 5.5 non sono certamente donne da scartare, sono donne che attrarrebbero la maggior parte dei maschi, ergo un 5.5 che vive e non è disagiato fa una vita normale, fa le sue esperienze, ovvero tutto quello che sognate voi.
Il livello di felicità cambia molto di piu tra un 6.5 e un 5.5 che tra un 5 e un 4. Il 5.5 ci mette poco a non riuscire a trovare nessuna e in una relazione non ha mai il coltello dalla parte del manico. Invece c'è sempre domanda per un 6.5.

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 21:47
by Stafilococco
Cope

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 21:58
by Nena
Stafilococco wrote:
06 Nov 2019 19:24
La ragazza normie di oggi vede almeno queste categorie, i cessi, gli anonimi, i carini, i belli ed i fighi.
Come ti spieghi allora la tendenza del 80% donne - 20% maschi?

Se ammetti l'esistenza di questa tendenza, che è un cardine della repdill e non so come puoi negarlo, devi ammettere per forza anche l'esistenza di una soglia numerica che individui quel 20% di maschi, e verosimilmente sono i 6.5 stando alle nostre scale da forum.

Se fosse tutto stratificato come dici tu non potrebbe esserci la tendenza del 80-20 e allo stesso tempo non puoi dirmi che quel 20% è individuato dal voto estetico 8 perchè non tornano i numeri, non ci sono due maschi con voto 8 ogni 10 maschi...

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 22:18
by Hoppe
Ci manca tutto ragazzi
Aspetto, stile di vita, movenze, espressioni facciali
Sarebbe bello sparire

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 22:19
by Tarassaco
Hoppe wrote:
06 Nov 2019 22:18
Ci manca tutto ragazzi
Aspetto, stile di vita, movenze, espressioni facciali
Sarebbe bello sparire
Mi sa che ruberai il primato a mocio

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 22:21
by Nena
Hoppe wrote:
06 Nov 2019 22:18
Ci manca tutto ragazzi
Aspetto, stile di vita, movenze, espressioni facciali
Sarebbe bello sparire
quanto ti valuti hoppe, onestamente?

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 22:21
by Hoppe
Nena wrote:
06 Nov 2019 22:21
Hoppe wrote:
06 Nov 2019 22:18
Ci manca tutto ragazzi
Aspetto, stile di vita, movenze, espressioni facciali
Sarebbe bello sparire
quanto ti valuti hoppe, onestamente?
5

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 22:26
by Nena
Hoppe wrote:
06 Nov 2019 22:21
Nena wrote:
06 Nov 2019 22:21


quanto ti valuti hoppe, onestamente?
5
:bara: :honk:

sarà per un altra vita

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 22:40
by Stafilococco
Nena wrote:
06 Nov 2019 21:58
Stafilococco wrote:
06 Nov 2019 19:24
La ragazza normie di oggi vede almeno queste categorie, i cessi, gli anonimi, i carini, i belli ed i fighi.
Come ti spieghi allora la tendenza del 80% donne - 20% maschi?

Se ammetti l'esistenza di questa tendenza, che è un cardine della repdill e non so come puoi negarlo, devi ammettere per forza anche l'esistenza di una soglia numerica che individui quel 20% di maschi, e verosimilmente sono i 6.5 stando alle nostre scale da forum.

Se fosse tutto stratificato come dici tu non potrebbe esserci la tendenza del 80-20 e allo stesso tempo non puoi dirmi che quel 20% è individuato dal voto estetico 8 perchè non tornano i numeri, non ci sono due maschi con voto 8 ogni 10 maschi...
20 80 è un meme, forse solo sui siti di dating sarà così, o forse anche peggio, ma in real tutti più o meno riescono a vivere decentemente.

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 06 Nov 2019 22:56
by Stronzo_di_guerra
Per me esagerate, allora lo stile di vita alla james dean lo avranno si e no il 10% degli uomini e per 10 intendo 5% sopratutto in Italia.

Diciamo che molto dipende dall'età, prima dei 16 e dopo i 30 gli uomini che vivono dignitosamente sono di più, diciamo la zona critica è quella fra i 18 e i 26 li è davvero un mercato fatto ad uso e consumo delle donne per diverse ragioni.

Le donne categorizzano è vero ma non solo in termini di look, anche all'interno dei belli ci sono diverse categorie come ad esempio lo scopamico, il fidanzato, il marito ecc allo stesso modo nei normaloidi dove c'è l'amico, il compagno di uscite, il membro del gruppo ecc.

Poi fra i brutti ci sono le categorie brutto ma degno di rispetto, brutto e schifoso, l'appestato ecc.

Il fatto lasciate che ve lo dica dopo i 30 anche noi uomini ci avviciniamo a quel modo, non si sono piu le categorie scopabile/non scopabile, anche li c'è il svuotapalle, brutta ma meritevole di stima, bella ma immeritevole di stima, bella per divertimento, bella per relazione ecc.

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 07 Nov 2019 17:25
by johnny-red
Stafilococco wrote:
06 Nov 2019 22:40
20 80 è un meme, forse solo sui siti di dating sarà così, o forse anche peggio, ma in real tutti più o meno riescono a vivere decentemente.
il principio di pareto 80/20, cioè che solo il top 20% a livello LMS degli uomini ha successo con le donne, vige anche in real, non solo in chat, solo che è meno brutale e più livellato per diversi motivi, in primis per il fatto che le cesse e mezze cesse difficile che trovano un belloccio per LTR quindi cercano un beta-provider zerbino alla loro portata, un normaloide o quello che è, e poi per il fatto che la stragrande maggioranza degli uomini si accontenta facilmente, c'è gente che sarebbe felice anche solo se trovasse una cessa obesa per LTR, sembra incredibile ma è cosi, ma ovviamente ciò non vuol dire che vivano decentemente a livello sentimentale, è solo una maschera

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 08 Nov 2019 15:01
by Tarsimandro
Diocane ho letto adesso che ci sono persone nel mondo che credono che Fiorello sia brutto.

Il ritardo delle donne non conosce limiti, al massimo puoi dire che non è bello, ma cazzo, se è brutto lui, un quasi 60enne alto 1,80 con tutti i capelli grossi e folti e buon mento, allora siamo proprio rovinati.

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 08 Nov 2019 15:39
by Pontid
Tarsimandro wrote:
08 Nov 2019 15:01
Diocane ho letto adesso che ci sono persone nel mondo che credono che Fiorello sia brutto.

Il ritardo delle donne non conosce limiti, al massimo puoi dire che non è bello, ma cazzo, se è brutto lui, un quasi 60enne alto 1,80 con tutti i capelli grossi e folti e buon mento, allora siamo proprio rovinati.
lo sai che si puo essere brutti anche se si ha i capelli? un esempio è fiorello

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 08 Nov 2019 18:00
by Dumbo
Teomondo Scrofalo wrote:
05 Nov 2019 19:26
Nena wrote:
05 Nov 2019 16:55
La gente vuole le soluzioni facili, le cose positive, i lieti fine.
That's all People!
Hahahaha


:bara:

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 08 Nov 2019 19:16
by Tarsimandro
Pontid wrote:
08 Nov 2019 15:39
Tarsimandro wrote:
08 Nov 2019 15:01
Diocane ho letto adesso che ci sono persone nel mondo che credono che Fiorello sia brutto.

Il ritardo delle donne non conosce limiti, al massimo puoi dire che non è bello, ma cazzo, se è brutto lui, un quasi 60enne alto 1,80 con tutti i capelli grossi e folti e buon mento, allora siamo proprio rovinati.
lo sai che si puo essere brutti anche se si ha i capelli? un esempio è fiorello
Fiorello era un normaloide, almeno, da giovane. Per la sua età è decisamente sopra la media.

Ha 59 anni. Hai presente come è fatto un uomo medio della sua età, si? Ecco.

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 08 Nov 2019 19:46
by johnny-red
Pontid wrote:
08 Nov 2019 15:39
Tarsimandro wrote:
08 Nov 2019 15:01
Diocane ho letto adesso che ci sono persone nel mondo che credono che Fiorello sia brutto.

Il ritardo delle donne non conosce limiti, al massimo puoi dire che non è bello, ma cazzo, se è brutto lui, un quasi 60enne alto 1,80 con tutti i capelli grossi e folti e buon mento, allora siamo proprio rovinati.
lo sai che si puo essere brutti anche se si ha i capelli? un esempio è fiorello
questo è un brutto per Pontid
Image

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 13 Nov 2019 02:20
by Sfarro
Attualmente Fiorello é abbastanza brutto nel senso che non ha appeal sessuale e questo si nota bene. No sex appeal=brutto.

Ci ho fatto caso proprio l'altro giorno mentre guardavo l'inizio di una trasmissione della quale cantava la sigla.
Che ha piu' di bello?
Da giovane era belloccio sia per i colori che per il fisico. A torso nudo era anche piuttosto fisicato.

Ora é un semi vecchio rinsecchito. I colori li ha persi dunque restano solo linearmenti dimorfici e discutibili.
Image
image host



Il fisico si é muscolarmente asciugato, le spalle sparite. Il rilassantemento addominale peggiora il quadro generale:

Image

É diventato brutto in questo senso. Un 4, 5 ormai.
Sì é un bell'uomo per una 70enne, lol.

Re: Il concetto di brutto per normie e donne

Posted: 13 Nov 2019 13:55
by Tarsimandro
Se vai a ripescare foto fatte male così però è chiaro che sembra peggio.

In video fa tutto un altro effetto, non è bello in senso canonico ma ha aspetto che funziona. Del resto stiamo parlando di uno che fa gli one man-show, che è abituato a reggere da solo un palco con 3 ore di programma e cose così, con tutte le telecamere puntate su di lui. Deve avere un'immagine un minimo credibile. Fosse stato un cesso ributtante non glielo avrebbero mai permesso, non ci sarebbe mai riuscito.

Ha 59 anni. Per la sua età non mi sembra per niente messo male.