Page 1 of 2

Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 21:43
by Tarassaco
Nena apprezzerà molto secondo me
https://it.pornhub.com/view_video.php?v ... b932e6e397

le riflessioni son molteplici ma ovvie

Re: Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 21:45
by Nena
Crudissima ma perso il fattore novità, me l'han già mandata in 35 negli ultimi 2 giorni, già visionata, commentata e analizzata nel dettaglio

Poco da dire, mai noi, crudo il canale della tipa 22 enne mega porca che scopa i coinquilini e gli amici, mai nemmeno questo

:pepe:

Re: Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 21:50
by IlGentiluomoSupremo
Crudo ma non estrema. Direi 7/10 nella scala delle crudezze.

Re: Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 21:53
by Tarassaco
IlGentiluomoSupremo wrote:
12 Aug 2019 21:50
Crudo ma non estrema. Direi 7/10 nella scala delle crudezze.
Immaginati il professore 40 enne pelato che ha passato la vita sui libri pensando di "svoltare" e poi si trova in quell'aula a spiegare, o lo studente retruso permavirgin sfigatissimo che sta nella fila dopo ignaro di tutto, o il padre betacuck di lei che paga per farla studiare e "farle avere un futuro" e lei invece succhia il cazzo invece che ascoltare la lezione

Re: Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 22:02
by Sfirt
Come ha fatto ad abbassare la testa e ingoiare senza che nessuno si accorgesse di nulla?

Re: Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 22:06
by Tarassaco
Sfirt wrote:
12 Aug 2019 22:02
Come ha fatto ad abbassare la testa e ingoiare senza che nessuno si accorgesse di nulla?
Tutti occupati a scrivere il numero di avogadro

Re: Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 22:09
by Unaltrobrutto2
Tarassaco wrote:
12 Aug 2019 21:53
IlGentiluomoSupremo wrote:
12 Aug 2019 21:50
Crudo ma non estrema. Direi 7/10 nella scala delle crudezze.
Immaginati il professore 40 enne pelato che ha passato la vita sui libri pensando di "svoltare" e poi si trova in quell'aula a spiegare, o lo studente retruso permavirgin sfigatissimo che sta nella fila dopo ignaro di tutto, o il padre betacuck di lei che paga per farla studiare e "farle avere un futuro" e lei invece succhia il cazzo invece che ascoltare la lezione
Uomini e topi

Re: Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 22:11
by Tarassaco
Tra l'altro non mi da nemmeno l'impressione che questi siano bellocci, probabilmente sfiorano il 6 e lei è particolarmente vacca, si son trovati nel momento giusto al posto giusto

Re: Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 22:39
by El Goblin
Orribile quel cazzetto fimotico cortissimo e floscio, wizard lo opererebbe.

Re: Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 23:40
by Molluck
El Goblin wrote:
12 Aug 2019 22:39
Orribile quel cazzetto fimotico cortissimo e floscio, wizard lo opererebbe.
Skopino, ma alle donne il cazzo floscio non genera ribrezzo? Cioè, questa se lo succhi di gusto come se fosse bello in tiro.

Re: Crudezza massima

Posted: 12 Aug 2019 23:58
by El Goblin
Le donne sono sceme, se uno è bello perdono la testa e dicono che godono anche se è un cazzetto insignificante e flaccido. I brutti che si mettono in testa di poter scopare in virtù del cazzo, o comunque fidelizzare una grazie al cazzo, sbagliano. Una donna pur di stare con un bello, accetterebbe anche un asessuato.
La sessualità delle donne è più mentale che fisica e proprio per questo sono più superficiali, perché a loro basta che uno sia bello per appagarle. Che abbia un bel cazzo e che scopi bene è secondario.

Il bello è che quando dicono di avere una sessualità più mentale che fisica se ne vantano perché pensano di essere più profonde, invece è proprio il contrario.

Re: Crudezza massima

Posted: 13 Aug 2019 00:09
by Nena
La crudezza vera non è questo video che ti fa credere che una cosa di questo tipo sia una crudezza estrema e rarissima.
La crudezza vera estrema è che cose di questo tipo ( o quasi) non sono per un cazzo rare e sono all'ordine del giorno in ogni università.

Non dico seghe in classe come in questo video, ma tantissima gente chiava nei cessi del politecnico che non è tanto lontano come cosa: in aula ci stanno gli incel sfigatoni a seguire la lezione speranzosi e a pochi metri i chad che si leccano belle fighette bagnate alla faccia loro.

Re: Crudezza massima

Posted: 13 Aug 2019 00:16
by IlGentiluomoSupremo
Il brutto deve fare l università da non frequentante o frequentando solo dove necessario.

Re: Crudezza massima

Posted: 13 Aug 2019 00:55
by Nena
un episodio crudo che ricordo a questa tematica mi capitò al terzo o quarto anno.

Eravamo in un'ala distaccata dove ci stan i laboratori, di solito c'è poca gente e quel giorno era pomeriggio tardi e di gente ce ne stava ancora meno, era inverno, cera già buio. Siccome dovevamo andare assieme a casa di un compagno per cena e dovevamo aspettare un'altro tizio ci siamo messi nel corridoio ad aspettare una ventina di minuti cazzeggiando.
In questo corridoio in cui eravamo ci sono i vari laboratori e poi a metà parte un altro mini mini corridoio di tipo 5 metri che da verso l'esterno, verso il giardino.
In questo mini corridoio sbuca anche la scala di emergenza che proviene praticamente dai laboratorio ai piani alti, 5 piani più in alto.

Vediamo passare una stra-figa alta 180 con viso da 6.5 sviluppatissima assieme a un belloccio che si dirigono in questo corridoietto per andare apparentemente in giardino. Commentiamo con le solite cose "porcodio che figa, che tettone, culone, diocane se la scoperei etc etc"

Da grande crudologo osservatore e ripensatore dopo pochi minuti mi accorgo di una cosa, la tipa e il tipo sono passati rispettivamente in maglietta mezze maniche e in felpa, senza giubbini o altro.
Non è possibile siano andati in giardino, era dicembre e faceva un freddo assurdo.
Lo dico ai miei amici e capiamo che probabilmente sono andati sulla scala di emergenza, sono saliti verso l'alto e si sono messi la sopra a fare qualcosa.
Andiamo li e cerchiamo di vedere ma non si vede e non si sente niente a meno di non salire un bel pò ,cosa che non potevamo fare altrimenti ci vedevano anche loro.
Ci mettiamo in giardino appena fuori dalla porta di vetro ad aspettare e con la coda dell'occhio controlliamo cosa succede dentro.
Dopo tipo 10 minuti, come sospettavamo, vediamo scendere dalle scale la tizia e dopo poco il tizio.

Probabilmente gli ha fatto una sega o un bocchino. Dubito fortemente siano andati su solo per una limonata.
Questi sono gli episodi che se ti capitano ti fan capire che stai vivendo, tutto il resto è soppravvivere. :)

Re: Crudezza massima

Posted: 13 Aug 2019 01:02
by re innocuo78
Nena wrote:
13 Aug 2019 00:55
un episodio crudo che ricordo a questa tematica mi capitò al terzo o quarto anno.

Eravamo in un'ala distaccata dove ci stan i laboratori, di solito c'è poca gente e quel giorno era pomeriggio tardi e di gente ce ne stava ancora meno, era inverno, cera già buio. Siccome dovevamo andare assieme a casa di un compagno per cena e dovevamo aspettare un'altro tizio ci siamo messi nel corridoio ad aspettare una ventina di minuti cazzeggiando.
In questo corridoio in cui eravamo ci sono i vari laboratori e poi a metà parte un altro mini mini corridoio di tipo 5 metri che da verso l'esterno, verso il giardino.
In questo mini corridoio sbuca anche la scala di emergenza che proviene praticamente dai laboratorio ai piani alti, 5 piani più in alto.

Vediamo passare una stra-figa alta 180 con viso da 6.5 sviluppatissima assieme a un belloccio che si dirigono in questo corridoietto per andare apparentemente in giardino. Commentiamo con le solite cose "porcodio che figa, che tettone, culone, diocane se la scoperei etc etc"

Da grande crudologo osservatore e ripensatore dopo pochi minuti mi accorgo di una cosa, la tipa e il tipo sono passati rispettivamente in maglietta mezze maniche e in felpa, senza giubbini o altro.
Non è possibile siano andati in giardino, era dicembre e faceva un freddo assurdo.
Lo dico ai miei amici e capiamo che probabilmente sono andati sulla scala di emergenza, sono saliti verso l'alto e si sono messi la sopra a fare qualcosa.
Andiamo li e cerchiamo di vedere ma non si vede e non si sente niente a meno di non salire un bel pò ,cosa che non potevamo fare altrimenti ci vedevano anche loro.
Ci mettiamo in giardino appena fuori dalla porta di vetro ad aspettare e con la coda dell'occhio controlliamo cosa succede dentro.
Dopo tipo 10 minuti, come sospettavamo, vediamo scendere dalle scale la tizia e dopo poco il tizio.

Probabilmente gli ha fatto una sega o un bocchino. Dubito fortemente siano andati su solo per una limonata.
Questi sono gli episodi che se ti capitano ti fan capire che stai vivendo, tutto il resto è soppravvivere. :)
crudo.per fortuna non ho fatto l'uni..

Re: Crudezza massima

Posted: 13 Aug 2019 01:04
by Nena
re innocuo78 wrote:
13 Aug 2019 01:02


crudo.per fortuna non ho fatto l'uni..

Non rinnegherei nulla io, la crudezza mi distrugge ma allo stesso tempo mi nutre

Re: Crudezza massima

Posted: 13 Aug 2019 01:11
by re innocuo78
Nena wrote:
13 Aug 2019 01:04
re innocuo78 wrote:
13 Aug 2019 01:02


crudo.per fortuna non ho fatto l'uni..

Non rinnegherei nulla io, la crudezza mi distrugge ma allo stesso tempo mi nutre
hai mp.

Re: Crudezza massima

Posted: 13 Aug 2019 01:39
by Varg
re innocuo78 wrote:
13 Aug 2019 01:02
Nena wrote:
13 Aug 2019 00:55
un episodio crudo che ricordo a questa tematica mi capitò al terzo o quarto anno.

Eravamo in un'ala distaccata dove ci stan i laboratori, di solito c'è poca gente e quel giorno era pomeriggio tardi e di gente ce ne stava ancora meno, era inverno, cera già buio. Siccome dovevamo andare assieme a casa di un compagno per cena e dovevamo aspettare un'altro tizio ci siamo messi nel corridoio ad aspettare una ventina di minuti cazzeggiando.
In questo corridoio in cui eravamo ci sono i vari laboratori e poi a metà parte un altro mini mini corridoio di tipo 5 metri che da verso l'esterno, verso il giardino.
In questo mini corridoio sbuca anche la scala di emergenza che proviene praticamente dai laboratorio ai piani alti, 5 piani più in alto.

Vediamo passare una stra-figa alta 180 con viso da 6.5 sviluppatissima assieme a un belloccio che si dirigono in questo corridoietto per andare apparentemente in giardino. Commentiamo con le solite cose "porcodio che figa, che tettone, culone, diocane se la scoperei etc etc"

Da grande crudologo osservatore e ripensatore dopo pochi minuti mi accorgo di una cosa, la tipa e il tipo sono passati rispettivamente in maglietta mezze maniche e in felpa, senza giubbini o altro.
Non è possibile siano andati in giardino, era dicembre e faceva un freddo assurdo.
Lo dico ai miei amici e capiamo che probabilmente sono andati sulla scala di emergenza, sono saliti verso l'alto e si sono messi la sopra a fare qualcosa.
Andiamo li e cerchiamo di vedere ma non si vede e non si sente niente a meno di non salire un bel pò ,cosa che non potevamo fare altrimenti ci vedevano anche loro.
Ci mettiamo in giardino appena fuori dalla porta di vetro ad aspettare e con la coda dell'occhio controlliamo cosa succede dentro.
Dopo tipo 10 minuti, come sospettavamo, vediamo scendere dalle scale la tizia e dopo poco il tizio.

Probabilmente gli ha fatto una sega o un bocchino. Dubito fortemente siano andati su solo per una limonata.
Questi sono gli episodi che se ti capitano ti fan capire che stai vivendo, tutto il resto è soppravvivere. :)
crudo.per fortuna non ho fatto l'uni..
Ci si divertiva all'accademia di polizia?

Re: Crudezza massima

Posted: 13 Aug 2019 01:45
by re innocuo78
Varg wrote:
13 Aug 2019 01:39
re innocuo78 wrote:
13 Aug 2019 01:02


crudo.per fortuna non ho fatto l'uni..
Ci si divertiva all'accademia di polizia?
trova strunz ;)
Image

Re: Crudezza massima

Posted: 13 Aug 2019 02:13
by Varg
re innocuo78 wrote:
13 Aug 2019 01:45
Varg wrote:
13 Aug 2019 01:39

Ci si divertiva all'accademia di polizia?
trova strunz ;)
Image
Estrema destra direi