crudezze natale

Sezione per parlare delle nostre esperienze da uomini sotto la media estetica, e ricevere consigli e conforto
Post Reply
Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7103
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

crudezze natale

Post by Nena » 25 Dec 2018 23:24

Oggi sono andato a pranzo coi vecchi in un agriturismo tipico in montagna, arrivo e vedo due tipe con schiena COMPLETAMENTE scoperta, fortunatamente mi mettono nella sala dopo. Saranno passate per andare al cesso 7/8 volte in 4 ore schiamazzando e ridendo (crude e potenti).
Mi siedo e vedo alla tavolatona in parte una ragazza che conosco abbastanza bene(ti pareva, porcodio) mi saluta. Lei una 6.5 molto carina, io imbarazzatissimo e orrendo,non la vedevo da tipo 2 anni.
Le cameriere TUTTE donne giovani (PORCAMDONNA) alcune long face, alcune basse alpinoidi ma le avrei scopate di gusto tutte.
Mi adagio e fortunatamente noto che che nella sala ci sono molti brutti (maschi sopratutto), tanti nasoni e retrusioni. Fenotipo padano cancro vero.
Mi tranquillizzo e per tutto il pranzo tassonomizzo e scruto crani al millimetro
Davanti a me una famiglia estesa dove ci sta una giovane coppietta sui 30.
Lei simil alessandra ambrosio con viso più dolce e meno cattivo,fisico slanciato sui 170.
Nei paesini di montagna sono un pò più sempliciotti, questa stava con jeans e maglioncino largo, sul 7.5 di estetica ma non lo faceva pesare come la maggior parte delle troiazze moderne, molto old style e umile, mi piaceva molto.
Il marito/moroso sul 7, leggermente retruso ma con capelli e occhi da 11. La figlioletta (2 anni su per giù) bellissima con occhi uguali a lui.
La madre la teneva in braccio e ci giocava gioiosa,gli faceva ciuffoni alti 15 cm coi capelli, poi glieli spettinava, glieli legava sopra, gli dava il ciucio la abbracciava, sorridevano tanto.
Scena bellissima e genuina ma allo stesso tempo brutale e che mi ha freddato completamente il cuore. Ci penseró tutta notte e per i prossimi 9 giorni. La bellezza è davvero uno dei più grandi doni della terra, armonizza tutto e porta serenità e gioia.


Crudezze potenti anche da mio padre, faceva il piacione con le cameriere poi si è messo a spettegolare con mia zia han parlato più volte dell'aspetto e del look di ragazze giovani della mia età, parlavano poi di una amica ( quella che quando veniva a casa mia si lamentava sempre di suo marito.)
Lui brutto da 4.5, lei una 7 tettona sui 45 anni
L'ha mollato qualche mese fa lasciando il figlio 16enne a lui e si è data alla vita estrema, due mesi fa è collassata strafatta di pasticche in casa e han dovuto rompere le finestre per entrare a soccorrerla e adesso sta con una lesbica. (Lei sempre stata una signora distintissima, famiglia distinta e rispettata . bestiale davvero)
Io ero li brutto, sfigato e debole a fare come sempre lo spettatore delle vite altrui. Tristezza vera.
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

User avatar
wizard
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4486
Joined: 14 Aug 2018 00:05
Location: Sotto la soglia

Re: crudezze natale

Post by wizard » 25 Dec 2018 23:46

Il natale al ristorante deve essere davvero un abominio, fortunatamente a casa mia abbiamo l'usanza di farlo in casa da sempre (o casa nostra o casa di parenti, ma comunque mai ristoranti per fortuna, vedere la sfilata dei normie pure per natale sarebbe troppo)

User avatar
Ragno
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6987
Joined: 15 Aug 2018 19:52

Re: crudezze natale

Post by Ragno » 26 Dec 2018 00:04

wizard wrote:
25 Dec 2018 23:46
Il natale al ristorante deve essere davvero un abominio, fortunatamente a casa mia abbiamo l'usanza di farlo in casa da sempre (o casa nostra o casa di parenti, ma comunque mai ristoranti per fortuna, vedere la sfilata dei normie pure per natale sarebbe troppo)
Credevo tu non avessi parenti e fossi nato da un'autofecondazione di un tuo clone del passato, ti cibassi solo di cibo in scatola e vitamine per mantenerti sano il giusto.
(non trollo da come scrivi ho questa impressione, magari lo prendi come complimento).

Comunque fine off topic.
Massimo esperto tricologo

Dubbi sulla vostra situazione tricologica? Mandatemi pm, mostrerò la via per ovviare alla malattia al massimo delle vostre capacità.

Salutu


https://www.youtube.com/watch?v=qqOR0HO9PFI

User avatar
wizard
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4486
Joined: 14 Aug 2018 00:05
Location: Sotto la soglia

Re: crudezze natale

Post by wizard » 26 Dec 2018 00:06

Ragno wrote:
26 Dec 2018 00:04
wizard wrote:
25 Dec 2018 23:46
Il natale al ristorante deve essere davvero un abominio, fortunatamente a casa mia abbiamo l'usanza di farlo in casa da sempre (o casa nostra o casa di parenti, ma comunque mai ristoranti per fortuna, vedere la sfilata dei normie pure per natale sarebbe troppo)
Credevo tu non avessi parenti e fossi nato da un'autofecondazione di un tuo clone del passato, ti cibassi solo di cibo in scatola e vitamine per mantenerti sano il giusto.
(non trollo da come scrivi ho questa impressione, magari lo prendi come complimento).

Comunque fine off topic.
Beh ti darò questa impressione perchè non racconto mai troppa roba personale, sia perchè sono piuttosto riservato di mio sia per non essere identificato.

User avatar
Stronzo_di_guerra
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7492
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: crudezze natale

Post by Stronzo_di_guerra » 26 Dec 2018 00:09

Che sofferenza ste feste, spesso fanno terminare anni di crudezze con il colpo di grazia come in questo caso.

Pur avendo passato feste tranquille (a casa come se fosse una domenica), le rimembranze delle feste nel passato mi hanno lasciato il segno e sento il fastidio e la frustrazione salire man mano che ci si avvicina da metà dicembre.

Situazioni come quella raccontanta da nena ne ho vissute da bambino e mi è bastato a farmi odiare feste e riti per sempre.
Meglio comandare che fottere.

User avatar
Unaltrobrutto2
Acquirente entusiasta di fiale di Cesare Ragazzi
Reactions:
Posts: 505
Joined: 15 Dec 2018 15:13

Re: crudezze natale

Post by Unaltrobrutto2 » 26 Dec 2018 01:36

Il bisogno di tassonomizzare e valutare nel dettaglio le facce degli altri capita anche a me ed è ormai diventata un'ossessione. All'università ad esempio per un periodo smettevo completamente di ascoltare quello che diceva il professore e mi mettevo ad analizzare situazione tricologica, mascella, mandibola e occhi della gente che stava seduta vicino a me. Alle volte al primo anno facevo un po' di conversazione con i colleghi di università e mi capitava di non seguire più il discorso se notavo una potenziale malocclusione o degli occhi all'ingiù, e ogni volta che qualcuno con dei bei denti sorrideva maledivo tra me e me i miei genitori per non avermi fatto portare l'apparecchio da piccolo. Una volta uno con cui stavo parlando mi ha addirittura chiesto se stavo bene perché avevo smesso di rispondergli e lo stavo fissando a bocca aperta come una persona autistica.

Ora la situazione è un po' migliorata ma 3 anni di forum dei brutti e lookism hanno provocato danni irreversibili nella mia psiche. Ancora oggi ad esempio giro con la bocca spostata leggermente a sinistra per far notare il meno possibile la mia asimmetria mandibolare, quando incrocio una persona per strada tendo sempre a passare alla sua destra per mostrare il lato della faccia che ritengo più gradevole oppure se sono in giro e non c'è nessuno uso compulsivamente la fotocamera del mio cellulare per aggiustare i capelli e coprire la stempiatura che ho in testa.

User avatar
Damned
Corpo donato a Mike Mew
Reactions:
Posts: 5354
Joined: 14 Aug 2018 21:09

Re: crudezze natale

Post by Damned » 26 Dec 2018 12:16

Ragno wrote:
26 Dec 2018 00:04
Credevo tu non avessi parenti
Quello sono io. Cioè li ho ma la maggior parte li avrò visti forse una volta negli ultimi dieci anni (e abitano a 10 minuti di macchina da casa dei miei).
Hate keeps a man alive; it gives him strength.

caso_umano
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2370
Joined: 30 Aug 2018 00:45

Re: crudezze natale

Post by caso_umano » 26 Dec 2018 12:20

Damned wrote:
26 Dec 2018 12:16
Ragno wrote:
26 Dec 2018 00:04
Credevo tu non avessi parenti
Quello sono io. Cioè li ho ma la maggior parte li avrò visti forse una volta negli ultimi dieci anni (e abitano a 10 minuti di macchina da casa dei miei).
E' una roba tua o della tua famiglia non vedere i parenti? O una cosa proprio del nord italia non averci a che fare?
Cessette = Illusione

User avatar
Ragno
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6987
Joined: 15 Aug 2018 19:52

Re: crudezze natale

Post by Ragno » 26 Dec 2018 12:21

Damned wrote:
26 Dec 2018 12:16
Ragno wrote:
26 Dec 2018 00:04
Credevo tu non avessi parenti
Quello sono io. Cioè li ho ma la maggior parte li avrò visti forse una volta negli ultimi dieci anni (e abitano a 10 minuti di macchina da casa dei miei).
Vabbè almeno hai i genitori, wizard non parlandone mai sembra aver sempre vissuto analiticamente da solo
Massimo esperto tricologo

Dubbi sulla vostra situazione tricologica? Mandatemi pm, mostrerò la via per ovviare alla malattia al massimo delle vostre capacità.

Salutu


https://www.youtube.com/watch?v=qqOR0HO9PFI

User avatar
Damned
Corpo donato a Mike Mew
Reactions:
Posts: 5354
Joined: 14 Aug 2018 21:09

Re: crudezze natale

Post by Damned » 26 Dec 2018 12:23

caso_umano wrote:
26 Dec 2018 12:20
Damned wrote:
26 Dec 2018 12:16
Ragno wrote:
26 Dec 2018 00:04
Credevo tu non avessi parenti
Quello sono io. Cioè li ho ma la maggior parte li avrò visti forse una volta negli ultimi dieci anni (e abitano a 10 minuti di macchina da casa dei miei).
E' una roba tua o della tua famiglia non vedere i parenti? O una cosa proprio del nord italia non averci a che fare?
Mediamente nel nord Italia (e nei paesi a nord delle Alpi, ovviamente) si tengono contatti meno stretti coi parenti rispetto a come si fa al sud. Ma la mia famiglia è un caso abbastanza estremo anche per il nord :laugh:
Hate keeps a man alive; it gives him strength.

User avatar
Darth Cialis
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7396
Joined: 17 Aug 2018 15:20
Location: Museo di storia naturale

Re: crudezze natale

Post by Darth Cialis » 26 Dec 2018 12:43

Unaltrobrutto2 wrote:
26 Dec 2018 01:36
Ora la situazione è un po' migliorata ma 3 anni di forum dei brutti e lookism hanno provocato danni irreversibili nella mia psiche.
Questi forum sono la naturale conseguenza della pretenziosità delle cagne bastarde, per i danni irreversibili devi ringraziare loro.
Damned wrote:
26 Dec 2018 12:16
Quello sono io. Cioè li ho ma la maggior parte li avrò visti forse una volta negli ultimi dieci anni (e abitano a 10 minuti di macchina da casa dei miei).
10 minuti di macchina verso sud immagino.

User avatar
Tarsimandro
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4405
Joined: 20 Aug 2018 17:14

Re: crudezze natale

Post by Tarsimandro » 26 Dec 2018 13:54

La vera crudezza del Natale è non avere nessuno a cui fare i fottuti regali.

Esco con i miei amici che parlano di come hanno iniziato a settembre a mettere da parte i soldi per fare il regalo di Natale alla fidanzata, spendendoci non meno di 300 euro perché "si fa così". E io che quei 300 euro potrei metterli insieme senza problemi il giorno stesso non li posso neanche spendere.

La vera crudezza è vedere le coppiette che vanno in giro abbracciate sotto le luminarie, la felicità e la poesia pure che non ho mai avuto.

La vera crudezza è vedere le ragazze che nonostante sia inverno non sono meno arrapanti che in estate. Quando vanno in giro con quei loro graziosi cappottini da fighette che foderano alla perfezione il corpo snello, con quelle sciarpe meravigliose che avvolgono il collo sotto a quel viso angelico e si combinano alla perfezione con i lunghi capelli neri che cadono sopra, la gonna corta e i collant scuri sulle gambe lunghe e sinuose solidamente puntate sugli stivaletti con tacco leggero. Alcune magari portano la cuffia con i lunghi capelli scuri che spuntano, e non risultano mai buffe, anzi a molte esalta il viso.
Alcune girano col Woolrich col cappuccio impellicciato che ne esalta gli zigomi e il mento.

Sono così belle che mi viene da piangere, fanno male fisicamente. :(
Se poi ne conosci qualcuno magari si ferma, ti guarda con quegli occhi luminosi, ti fa quel sorriso da sciogliere un iceberg, ti da un bacio, ti abbraccia, ti fa gli auguri con quell'incredibile affetto (magari in alcune anche falso, ma comunque recitato benissimo) che solo loro riescono a dare. Ed è la fine.

Non ha veramente nessun senso vivere da brutti, non ha senso vivere se non puoi avere una ragazza così, non ha nessun senso uscire,vedere gente, è solo sofferenza.

User avatar
re innocuo78
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9676
Joined: 14 Aug 2018 14:47

Re: crudezze natale

Post by re innocuo78 » 26 Dec 2018 14:02

Tarsimandro wrote:
26 Dec 2018 13:54
La vera crudezza del Natale è non avere nessuno a cui fare i fottuti regali.

Esco con i miei amici che parlano di come hanno iniziato a settembre a mettere da parte i soldi per fare il regalo di Natale alla fidanzata, spendendoci non meno di 300 euro perché "si fa così". E io che quei 300 euro potrei metterli insieme senza problemi il giorno stesso non li posso neanche spendere.

se proprio hai bisogno di spendere soldi per un regalo..comprami la mola professionale :))

User avatar
Teomondo Scrofalo
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4413
Joined: 05 Sep 2018 17:53

Re: crudezze natale

Post by Teomondo Scrofalo » 26 Dec 2018 14:08

re innocuo78 wrote:
26 Dec 2018 14:02
Tarsimandro wrote:
26 Dec 2018 13:54
La vera crudezza del Natale è non avere nessuno a cui fare i fottuti regali.

Esco con i miei amici che parlano di come hanno iniziato a settembre a mettere da parte i soldi per fare il regalo di Natale alla fidanzata, spendendoci non meno di 300 euro perché "si fa così". E io che quei 300 euro potrei metterli insieme senza problemi il giorno stesso non li posso neanche spendere.

se proprio hai bisogno di spendere soldi per un regalo..comprami la mola professionale :))
Parrucca lunga nera, minigonna con collant scuri, le forme snelle già le hai.
Al massimo lo limoni un po', ma il regalo te lo farebbe :))
Image

User avatar
Tarsimandro
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4405
Joined: 20 Aug 2018 17:14

Re: crudezze natale

Post by Tarsimandro » 26 Dec 2018 14:17

re innocuo78 wrote:
26 Dec 2018 14:02
Tarsimandro wrote:
26 Dec 2018 13:54
La vera crudezza del Natale è non avere nessuno a cui fare i fottuti regali.

Esco con i miei amici che parlano di come hanno iniziato a settembre a mettere da parte i soldi per fare il regalo di Natale alla fidanzata, spendendoci non meno di 300 euro perché "si fa così". E io che quei 300 euro potrei metterli insieme senza problemi il giorno stesso non li posso neanche spendere.

se proprio hai bisogno di spendere soldi per un regalo..comprami la mola professionale :))
Lo farei anche, ma come si fa con i capelli neri lunghi che scendono graziosamente sulla sciarpa soffice?

User avatar
Teomondo Scrofalo
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4413
Joined: 05 Sep 2018 17:53

Re: crudezze natale

Post by Teomondo Scrofalo » 26 Dec 2018 14:18

Tarsimandro wrote:
26 Dec 2018 14:17
re innocuo78 wrote:
26 Dec 2018 14:02
Tarsimandro wrote:
26 Dec 2018 13:54
La vera crudezza del Natale è non avere nessuno a cui fare i fottuti regali.

Esco con i miei amici che parlano di come hanno iniziato a settembre a mettere da parte i soldi per fare il regalo di Natale alla fidanzata, spendendoci non meno di 300 euro perché "si fa così". E io che quei 300 euro potrei metterli insieme senza problemi il giorno stesso non li posso neanche spendere.

se proprio hai bisogno di spendere soldi per un regalo..comprami la mola professionale :))
Lo farei anche, ma come si fa con i capelli neri lunghi che scendono graziosamente sulla sciarpa soffice?
Io mi preoccuperei più della protuberanza che punterebbe dai collant :laugh: :laugh: :laugh:
Image

User avatar
re innocuo78
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9676
Joined: 14 Aug 2018 14:47

Re: crudezze natale

Post by re innocuo78 » 26 Dec 2018 14:19

Tarsimandro wrote:
26 Dec 2018 14:17
re innocuo78 wrote:
26 Dec 2018 14:02
Tarsimandro wrote:
26 Dec 2018 13:54
La vera crudezza del Natale è non avere nessuno a cui fare i fottuti regali.

Esco con i miei amici che parlano di come hanno iniziato a settembre a mettere da parte i soldi per fare il regalo di Natale alla fidanzata, spendendoci non meno di 300 euro perché "si fa così". E io che quei 300 euro potrei metterli insieme senza problemi il giorno stesso non li posso neanche spendere.

se proprio hai bisogno di spendere soldi per un regalo..comprami la mola professionale :))
Lo farei anche, ma come si fa con i capelli neri lunghi che scendono graziosamente sulla sciarpa soffice?
commento di jim :))

brutton
Reactions:

Re: crudezze natale

Post by brutton » 26 Dec 2018 15:44

Ragno wrote:
26 Dec 2018 12:21
Damned wrote:
26 Dec 2018 12:16
Ragno wrote:
26 Dec 2018 00:04
Credevo tu non avessi parenti
Quello sono io. Cioè li ho ma la maggior parte li avrò visti forse una volta negli ultimi dieci anni (e abitano a 10 minuti di macchina da casa dei miei).
Vabbè almeno hai i genitori, wizard non parlandone mai sembra aver sempre vissuto analiticamente da solo

è nato dal niente, come il cosmo sul comò

Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7103
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: crudezze natale

Post by Nena » 26 Dec 2018 16:13

Tarsimandro wrote:
26 Dec 2018 13:54
La vera crudezza del Natale è non avere nessuno a cui fare i fottuti regali.

Esco con i miei amici che parlano di come hanno iniziato a settembre a mettere da parte i soldi per fare il regalo di Natale alla fidanzata, spendendoci non meno di 300 euro perché "si fa così". E io che quei 300 euro potrei metterli insieme senza problemi il giorno stesso non li posso neanche spendere.

La vera crudezza è vedere le coppiette che vanno in giro abbracciate sotto le luminarie, la felicità e la poesia pure che non ho mai avuto.

La vera crudezza è vedere le ragazze che nonostante sia inverno non sono meno arrapanti che in estate. Quando vanno in giro con quei loro graziosi cappottini da fighette che foderano alla perfezione il corpo snello, con quelle sciarpe meravigliose che avvolgono il collo sotto a quel viso angelico e si combinano alla perfezione con i lunghi capelli neri che cadono sopra, la gonna corta e i collant scuri sulle gambe lunghe e sinuose solidamente puntate sugli stivaletti con tacco leggero. Alcune magari portano la cuffia con i lunghi capelli scuri che spuntano, e non risultano mai buffe, anzi a molte esalta il viso.
Alcune girano col Woolrich col cappuccio impellicciato che ne esalta gli zigomi e il mento.

Sono così belle che mi viene da piangere, fanno male fisicamente. :(
Se poi ne conosci qualcuno magari si ferma, ti guarda con quegli occhi luminosi, ti fa quel sorriso da sciogliere un iceberg, ti da un bacio, ti abbraccia, ti fa gli auguri con quell'incredibile affetto (magari in alcune anche falso, ma comunque recitato benissimo) che solo loro riescono a dare. Ed è la fine.

Non ha veramente nessun senso vivere da brutti, non ha senso vivere se non puoi avere una ragazza così, non ha nessun senso uscire,vedere gente, è solo sofferenza.
Gran bel post.
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7103
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: crudezze natale

Post by Nena » 26 Dec 2018 16:18

Stronzo_di_guerra wrote:
26 Dec 2018 00:09
Che sofferenza ste feste, spesso fanno terminare anni di crudezze con il colpo di grazia come in questo caso.

Pur avendo passato feste tranquille (a casa come se fosse una domenica), le rimembranze delle feste nel passato mi hanno lasciato il segno e sento il fastidio e la frustrazione salire man mano che ci si avvicina da metà dicembre.

Situazioni come quella raccontanta da nena ne ho vissute da bambino e mi è bastato a farmi odiare feste e riti per sempre.
Io non odio per nulla le feste e non provo rabbia, é un bel meccanismo di difesa quello di odiare e gettare merda su quello che non si può avere, purtroppo per me non funziona, il natale o altre feste mi piaciono, mi mette solo tristezza e desolazione non poterne beneficiare come vorrei e come la maggior parte della gente fa.
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

Post Reply