Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Sezione per parlare delle nostre esperienze da uomini sotto la media estetica, e ricevere consigli e conforto
Gomma Suprema
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4823
Joined: 15 Aug 2018 00:36

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by Gomma Suprema » 02 Aug 2020 06:33

Damned wrote:
01 Aug 2020 19:57
Non vedo l'ora di leggere i commenti di Gomma sul karate.
Ahahaha perchè? :))
Non ho niente contro il Karate in particolare, quello che ho detto più volte è che non è molto utile/efficace per diventare capaci di battere qualcuno, perlomeno se molto superiore sul piano fisico-atletico, in un combattimento vero (critica che comunque non si limita soltanto al Karate, che poi in realtà dire Karate è abbastanza vago visto che ne esistono più sotto-tipi, ma vale per tutte le arti marziali che non prevedono il testare abitualmente le tecniche e le proprie capacità in uno sparring libero e non collaborativo).

Insomma non lo consiglierei certo ad un framecel che mi viene a chiedere cosa fare per diventare forte e in grado di difendersi dal bullo stazzone di turno.
Però qua la discussione non verteva su quello, anche perchè mi sembra che Risorto già lo sappia, ma sulla componente formativa/educativa/disciplinare per un bambino paragonata a quella del calcio.

User avatar
MarcioDentro
Via col mento
Reactions:
Posts: 1278
Joined: 14 Aug 2018 21:16
Location: Scalzo in una valle di chiodi

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by MarcioDentro » 02 Aug 2020 10:04

Pisquano Barzotto wrote:
01 Aug 2020 21:05
MarcioDentro wrote:
01 Aug 2020 19:40
Beh Risorto, io ho fatto Karate tanti anni ed eccomi qui.



Posso concordare su questo punto, sicuramente ti da' delle buone basi, ma non credo in realtà possa fare una reale differenza, quello che conta sono le opportunità che ti capitano e anche il tuo percorso di crescita generale.
Puoi fare tutto il karatè che vuoi, ma se fuori dalla lezione serale di karatè poi vivi la merda come puoi costruirti un'autostima?
Sì, insegna a essere più forti, più umili e lottare sempre, però non può ribaltare tutto un vissuto.
Per la crescita di un individuo nella media é meglio il karate secondo me, alla fine in quanti siamo cosí bassi? Pochissimi.
Ma infatti io lo consiglierei a chiunque, le arti marziali in generale sono degli strumenti formativi pazzeschi e oltre a formarti possono anche tornare utili, se per qualche bug del creatore dovessi mai avere dei figli sicuramente li indirizzerei su sport di questo tipo, che possono essere karate, ma anche BJJ (ciao Gomma) o altro.

Però questo da solo non basta, tanto che comunque esistono molti che pur praticando queste arti finiscono con l'essere comunque degli idioti senza morale, se non dei pazzi esaltati, sapessi quanti ne ho visti, figurati se può cambiare anche un'impostazione dettata da tutto il mondo esterno che un individuo vive.
Certo, è un plus, ma coi plus non ci costruisci una casa.
"L'unica certezza della mia vita non è la morte, per quanto ne so fra 60 anni potrebbero aver inventato un modo per cambiarti gli organi, curare il cancro e annullare l'invecchiamento, quindi renderti immortale.
Quindi l'unica certezza della mia vita è che non scoperò mai più, MAI PIÙ!!!"

User avatar
MarcioDentro
Via col mento
Reactions:
Posts: 1278
Joined: 14 Aug 2018 21:16
Location: Scalzo in una valle di chiodi

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by MarcioDentro » 02 Aug 2020 10:09

Rujo wrote:
01 Aug 2020 21:46
Ho praticato pure il karate, tutta sta disciplina non l'ho vista, fai una serie di mosse-meme totalmente innaturali. Sei uno dei tanti anonimi, nessuno ti nota, alla fine diventa una specie di pilates.
Poi vabbé come dovunque dipende sempre dall'istruttore
Come hai detto dipende molto dall'istruttore, alcuni per dire si concentrano più sui kata e la tecnica, altri sul kumite puro.
Poi esistono tanti stili, al 99% in italia troverai corsi di karate Shotokan che come dici è molto da "mosse-meme", io ero passato da quello al Kyokushinkai che è un po' più duro e pratico, secondo me ottimo per un ragazzo > 18 anni.
"L'unica certezza della mia vita non è la morte, per quanto ne so fra 60 anni potrebbero aver inventato un modo per cambiarti gli organi, curare il cancro e annullare l'invecchiamento, quindi renderti immortale.
Quindi l'unica certezza della mia vita è che non scoperò mai più, MAI PIÙ!!!"

User avatar
Rujo
Acquirente entusiasta di fiale di Cesare Ragazzi
Reactions:
Posts: 775
Joined: 28 Aug 2018 13:58

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by Rujo » 02 Aug 2020 10:54

MarcioDentro wrote:
02 Aug 2020 10:09
Rujo wrote:
01 Aug 2020 21:46
Ho praticato pure il karate, tutta sta disciplina non l'ho vista, fai una serie di mosse-meme totalmente innaturali. Sei uno dei tanti anonimi, nessuno ti nota, alla fine diventa una specie di pilates.
Poi vabbé come dovunque dipende sempre dall'istruttore
Come hai detto dipende molto dall'istruttore, alcuni per dire si concentrano più sui kata e la tecnica, altri sul kumite puro.
Poi esistono tanti stili, al 99% in italia troverai corsi di karate Shotokan che come dici è molto da "mosse-meme", io ero passato da quello al Kyokushinkai che è un po' più duro e pratico, secondo me ottimo per un ragazzo > 18 anni.
Si c'è da dire che l'ho fatto alle elementari, sicuramente un corso improntato su 16enni+ sarà ben diverso

User avatar
L'Eremita
Ragazzo illuso da Brotzu
Reactions:
Posts: 3201
Joined: 15 Jun 2019 18:05
Location: La mia cameretta

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by L'Eremita » 02 Aug 2020 11:44

MarcioDentro wrote:
02 Aug 2020 10:09
Rujo wrote:
01 Aug 2020 21:46
Ho praticato pure il karate, tutta sta disciplina non l'ho vista, fai una serie di mosse-meme totalmente innaturali. Sei uno dei tanti anonimi, nessuno ti nota, alla fine diventa una specie di pilates.
Poi vabbé come dovunque dipende sempre dall'istruttore
Come hai detto dipende molto dall'istruttore, alcuni per dire si concentrano più sui kata e la tecnica, altri sul kumite puro.
Poi esistono tanti stili, al 99% in italia troverai corsi di karate Shotokan che come dici è molto da "mosse-meme", io ero passato da quello al Kyokushinkai che è un po' più duro e pratico, secondo me ottimo per un ragazzo > 18 anni.
Ma nelle "mosse meme", sono inclusi anche gli urletti alla Bruce Lee? Si fanno sul serio?
Image

User avatar
MarcioDentro
Via col mento
Reactions:
Posts: 1278
Joined: 14 Aug 2018 21:16
Location: Scalzo in una valle di chiodi

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by MarcioDentro » 02 Aug 2020 12:28

L'Eremita wrote:
02 Aug 2020 11:44
Ma nelle "mosse meme", sono inclusi anche gli urletti alla Bruce Lee? Si fanno sul serio?
Sì, esistono e si chiamano Kiai
"L'unica certezza della mia vita non è la morte, per quanto ne so fra 60 anni potrebbero aver inventato un modo per cambiarti gli organi, curare il cancro e annullare l'invecchiamento, quindi renderti immortale.
Quindi l'unica certezza della mia vita è che non scoperò mai più, MAI PIÙ!!!"

User avatar
Damned
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6861
Joined: 14 Aug 2018 21:09

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by Damned » 02 Aug 2020 13:51

ahahah

Hate keeps a man alive; it gives him strength.

User avatar
L'Eremita
Ragazzo illuso da Brotzu
Reactions:
Posts: 3201
Joined: 15 Jun 2019 18:05
Location: La mia cameretta

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by L'Eremita » 02 Aug 2020 13:58


Image

Annibal
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2413
Joined: 16 Aug 2018 10:40

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by Annibal » 03 Aug 2020 11:47

io penso che possano coesistere ed hanno entrambi dei pro
arti marziali in genere fortificano corpo e anima, insegnano alcuni valori sportivi, e sopratutto l'autocontrollo; se si arriva a livelli dicreti sono anche un piccolo bonus di Status ma a livello sociale impattano meno, danno meno "soddisfazioni" sociali e piu personali oltre ad insegnare a difendersi
un sogno averne praticato da ragazzino
sul calcio hanno gia detto bene nena e rossonero e condivido

User avatar
El Goblin
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2005
Joined: 18 Aug 2018 16:42
Location: Gavardo
Contact:

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by El Goblin » 03 Aug 2020 13:28

Capisco l'op, ma nel mio caso non funzionerebbe perché il karate mi fa cagare e non mi dà stimoli: è per me una tortura vedere un incontro di karate, come anche di pugilato, wrestling e sport analoghi.
Io a calcio mi trovavo bene perché ero in una piccola società. Mi sono fermato a 13 anni perché sarei dovuto passare nella categoria superiore, dove erano tutti ragazzoni mentre io ero ancora piccolissimo, un bambino. Il mister mi voleva bene e perciò mi fece rimanere un altro anno nella categoria dei giovanissimi (pur non potendo giocare le competizioni ufficiali, facevo solo amichevoli, allenamenti e una coppa) sperando in una mia crescita, invece anche a 14 anni rimasi piccolissimo e, passato alle superiori, decisi di puntare sulla scuola. Un peccato perché i piedi, la tecnica e la visione di gioco li avevo buoni, ero un'ala sinistra che poteva giocare in ogni zona dell'attacco e avevo un ottimo senso del gol. Nel mio caso il fisico mi ha penalizzato, perché non ero uno di quei piccoli alla Maradona/Baggio che non li sposti manco se sei 1.90, ma ero proprio debole.
In squadra mi trovavo bene e molti li sento ancora, ho dei bei ricordi.

Se potessi tornare indietro farei comunque calcio, ma magari iniziando prima, ancora a 6-7 anni. Poi proverei a fare tiro con l'arco, che mi esalta. Karate mai.
Image
Danza dei brutti

User avatar
Stronzo_di_guerra
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9193
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by Stronzo_di_guerra » 03 Aug 2020 17:05

El Goblin wrote:
03 Aug 2020 13:28
Capisco l'op, ma nel mio caso non funzionerebbe perché il karate mi fa cagare e non mi dà stimoli: è per me una tortura vedere un incontro di karate, come anche di pugilato, wrestling e sport analoghi.
Io a calcio mi trovavo bene perché ero in una piccola società. Mi sono fermato a 13 anni perché sarei dovuto passare nella categoria superiore, dove erano tutti ragazzoni mentre io ero ancora piccolissimo, un bambino. Il mister mi voleva bene e perciò mi fece rimanere un altro anno nella categoria dei giovanissimi (pur non potendo giocare le competizioni ufficiali, facevo solo amichevoli, allenamenti e una coppa) sperando in una mia crescita, invece anche a 14 anni rimasi piccolissimo e, passato alle superiori, decisi di puntare sulla scuola. Un peccato perché i piedi, la tecnica e la visione di gioco li avevo buoni, ero un'ala sinistra che poteva giocare in ogni zona dell'attacco e avevo un ottimo senso del gol. Nel mio caso il fisico mi ha penalizzato, perché non ero uno di quei piccoli alla Maradona/Baggio che non li sposti manco se sei 1.90, ma ero proprio debole.
In squadra mi trovavo bene e molti li sento ancora, ho dei bei ricordi.

Se potessi tornare indietro farei comunque calcio, ma magari iniziando prima, ancora a 6-7 anni. Poi proverei a fare tiro con l'arco, che mi esalta. Karate mai.
Mi dispiace leggere queste cose, a volte madre natura è veramente stronza sopratutto quando non da modo di rimediare.

Ciccioni che potrebbero rimediare con una dieta se ne fregano e si lamentano mentre altri pronti a darsi da fare hanno il malus della statura che è fuori controllo, da agato posso immaginare cosa si prova.

Ma il tuo essere piccolo è dovuto a genetica familiare o hai avuto problemi di salute?
Meglio comandare che fottere.

rossoneroforever
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9152
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by rossoneroforever » 03 Aug 2020 17:35

Stronzo_di_guerra wrote:
03 Aug 2020 17:05
El Goblin wrote:
03 Aug 2020 13:28
Capisco l'op, ma nel mio caso non funzionerebbe perché il karate mi fa cagare e non mi dà stimoli: è per me una tortura vedere un incontro di karate, come anche di pugilato, wrestling e sport analoghi.
Io a calcio mi trovavo bene perché ero in una piccola società. Mi sono fermato a 13 anni perché sarei dovuto passare nella categoria superiore, dove erano tutti ragazzoni mentre io ero ancora piccolissimo, un bambino. Il mister mi voleva bene e perciò mi fece rimanere un altro anno nella categoria dei giovanissimi (pur non potendo giocare le competizioni ufficiali, facevo solo amichevoli, allenamenti e una coppa) sperando in una mia crescita, invece anche a 14 anni rimasi piccolissimo e, passato alle superiori, decisi di puntare sulla scuola. Un peccato perché i piedi, la tecnica e la visione di gioco li avevo buoni, ero un'ala sinistra che poteva giocare in ogni zona dell'attacco e avevo un ottimo senso del gol. Nel mio caso il fisico mi ha penalizzato, perché non ero uno di quei piccoli alla Maradona/Baggio che non li sposti manco se sei 1.90, ma ero proprio debole.
In squadra mi trovavo bene e molti li sento ancora, ho dei bei ricordi.

Se potessi tornare indietro farei comunque calcio, ma magari iniziando prima, ancora a 6-7 anni. Poi proverei a fare tiro con l'arco, che mi esalta. Karate mai.
Mi dispiace leggere queste cose, a volte madre natura è veramente stronza sopratutto quando non da modo di rimediare.

Ciccioni che potrebbero rimediare con una dieta se ne fregano e si lamentano mentre altri pronti a darsi da fare hanno il malus della statura che è fuori controllo, da agato posso immaginare cosa si prova.

Ma il tuo essere piccolo è dovuto a genetica familiare o hai avuto problemi di salute?
Ha un fratello ancora più basso,quindi penso genetica.

User avatar
Pisquano Barzotto
Via col mento
Reactions:
Posts: 1668
Joined: 05 Jul 2019 20:26

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by Pisquano Barzotto » 03 Aug 2020 17:40

Vedo che un po' tutti qui stiamo cadendo nell'autoreferenziale. Il ruolo del mister, educatore, allenatore é la grande variabile sicuramente, ma statisticamente credo che sia sicuro che elementi esaltati e negativi siano piú diffusi nel mondo del calcio che del karate/judo, che poi non sono nemmeno sport ma discipline.
Buttati sulle negre amico brutto.

User avatar
Pisquano Barzotto
Via col mento
Reactions:
Posts: 1668
Joined: 05 Jul 2019 20:26

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by Pisquano Barzotto » 03 Aug 2020 17:43

rossoneroforever wrote:
03 Aug 2020 17:35
Stronzo_di_guerra wrote:
03 Aug 2020 17:05

Mi dispiace leggere queste cose, a volte madre natura è veramente stronza sopratutto quando non da modo di rimediare.

Ciccioni che potrebbero rimediare con una dieta se ne fregano e si lamentano mentre altri pronti a darsi da fare hanno il malus della statura che è fuori controllo, da agato posso immaginare cosa si prova.

Ma il tuo essere piccolo è dovuto a genetica familiare o hai avuto problemi di salute?
Ha un fratello ancora più basso,quindi penso genetica.
Mi fan sempre sorridere ste uscite. Non so quante volte ho sentito dei nasoni dinarici dire che hanno preso una botta sul naso da piccoli o qualche nano che se avesse fatto tal cosa sarebbe oggi qualche cm piú alto. Abbiamo una genetica di merda e dobbiamo accettarlo.
Buttati sulle negre amico brutto.

User avatar
El Goblin
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2005
Joined: 18 Aug 2018 16:42
Location: Gavardo
Contact:

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by El Goblin » 03 Aug 2020 18:02

Stronzo_di_guerra wrote:
03 Aug 2020 17:05
El Goblin wrote:
03 Aug 2020 13:28
Capisco l'op, ma nel mio caso non funzionerebbe perché il karate mi fa cagare e non mi dà stimoli: è per me una tortura vedere un incontro di karate, come anche di pugilato, wrestling e sport analoghi.
Io a calcio mi trovavo bene perché ero in una piccola società. Mi sono fermato a 13 anni perché sarei dovuto passare nella categoria superiore, dove erano tutti ragazzoni mentre io ero ancora piccolissimo, un bambino. Il mister mi voleva bene e perciò mi fece rimanere un altro anno nella categoria dei giovanissimi (pur non potendo giocare le competizioni ufficiali, facevo solo amichevoli, allenamenti e una coppa) sperando in una mia crescita, invece anche a 14 anni rimasi piccolissimo e, passato alle superiori, decisi di puntare sulla scuola. Un peccato perché i piedi, la tecnica e la visione di gioco li avevo buoni, ero un'ala sinistra che poteva giocare in ogni zona dell'attacco e avevo un ottimo senso del gol. Nel mio caso il fisico mi ha penalizzato, perché non ero uno di quei piccoli alla Maradona/Baggio che non li sposti manco se sei 1.90, ma ero proprio debole.
In squadra mi trovavo bene e molti li sento ancora, ho dei bei ricordi.

Se potessi tornare indietro farei comunque calcio, ma magari iniziando prima, ancora a 6-7 anni. Poi proverei a fare tiro con l'arco, che mi esalta. Karate mai.
Mi dispiace leggere queste cose, a volte madre natura è veramente stronza sopratutto quando non da modo di rimediare.

Ciccioni che potrebbero rimediare con una dieta se ne fregano e si lamentano mentre altri pronti a darsi da fare hanno il malus della statura che è fuori controllo, da agato posso immaginare cosa si prova.

Ma il tuo essere piccolo è dovuto a genetica familiare o hai avuto problemi di salute?
Ho entrambi i genitori bassi e vivo in una valle dove l'altezza media è bassa.
Image
Danza dei brutti

User avatar
Stronzo_di_guerra
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9193
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by Stronzo_di_guerra » 03 Aug 2020 18:07

El Goblin wrote:
03 Aug 2020 18:02
Stronzo_di_guerra wrote:
03 Aug 2020 17:05

Mi dispiace leggere queste cose, a volte madre natura è veramente stronza sopratutto quando non da modo di rimediare.

Ciccioni che potrebbero rimediare con una dieta se ne fregano e si lamentano mentre altri pronti a darsi da fare hanno il malus della statura che è fuori controllo, da agato posso immaginare cosa si prova.

Ma il tuo essere piccolo è dovuto a genetica familiare o hai avuto problemi di salute?
Ho entrambi i genitori bassi e vivo in una valle dove l'altezza media è bassa.
E come facevano i tuoi compagni ad essere di molto più grossi? erano di altre zone vicine o semplicemente hanno avuto lo sviluppo precoce?
Meglio comandare che fottere.

User avatar
El Goblin
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2005
Joined: 18 Aug 2018 16:42
Location: Gavardo
Contact:

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by El Goblin » 03 Aug 2020 18:44

Sono io che mi sono sviluppato tardi, oltre a essere più piccolo della media. Quando a 13 sono passati agli allievi si stavano sviluppando, io mi sono sviluppato tardissimo (ho sborato per la prima volta pochi giorni prima di fare i 15). In pratica fino a 15 ero un bambino. Se mi fossi sviluppato a 13, sarei comunque passato negli allievi anche se ero 155 e gli altri 165. Invece ero 140 e con struttura da bambino delle medie e loro 165 già ometti.

Qualche anno fa ho vinto un torneo calcistico universitario e giocavo con pari età, ma era differente perché ormai sono un uomo fra uomini. Invece ai tempi ero bambino fra ragazzi e cambia tutto.
Image
Danza dei brutti

rossoneroforever
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9152
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by rossoneroforever » 03 Aug 2020 19:20

El Goblin wrote:
03 Aug 2020 18:44
Sono io che mi sono sviluppato tardi, oltre a essere più piccolo della media. Quando a 13 sono passati agli allievi si stavano sviluppando, io mi sono sviluppato tardissimo (ho sborato per la prima volta pochi giorni prima di fare i 15). In pratica fino a 15 ero un bambino. Se mi fossi sviluppato a 13, sarei comunque passato negli allievi anche se ero 155 e gli altri 165. Invece ero 140 e con struttura da bambino delle medie e loro 165 già ometti.

Qualche anno fa ho vinto un torneo calcistico universitario e giocavo con pari età, ma era differente perché ormai sono un uomo fra uomini. Invece ai tempi ero bambino fra ragazzi e cambia tutto.
Penso che confondi allievi con giovanissimi,a 13 non si va negli allievi,comunque cambia poco,il concetto è chiaro e ce l'ho ben presente.

Ricordo anche io come fosse una variabile esagerata quella dello sviluppo......tra i 12 e i 15 si creano differenze enormi,chi bambino chi già ometto. Negli esordienti a 13 anni, un mio amico, penso all'epoca sui 150 x forse nemmeno 40 kg, si ritrovò ad un torneo a marcare un ragazzo di 180 crca,probabilmente sui 70kg. Ovviamente non poteva reggere.

Se si riesce a continuare poi entro i 16/17 queste distanze vengono colmate,quelli che erano rimasti indietro si uniformano e(se hanno un po' di valore intrinseco) capita anzi che si ritrovino a volare abituati come erano all'inferiorità fisica.

User avatar
El Goblin
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2005
Joined: 18 Aug 2018 16:42
Location: Gavardo
Contact:

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by El Goblin » 03 Aug 2020 20:11

Già, non è stato il mio caso.
Comunque ero bravino ma non un fenomeno, non sarei mai arrivato nei professionisti. A 10 anni avevo fatto un torneo misto organizzato dal vivaio di una squadra di C (quei tornei che fanno con le loro squadre mischiate a giovani selezionati non tesserati) e non mi avevano preso, quindi sono tornato nella mia squadretta dilettantistica.
Image
Danza dei brutti

User avatar
MarcioDentro
Via col mento
Reactions:
Posts: 1278
Joined: 14 Aug 2018 21:16
Location: Scalzo in una valle di chiodi

Re: Calcio o karate? 20 anni fa feci la scelta sbagliata.

Post by MarcioDentro » 03 Aug 2020 21:28

El Goblin wrote:
03 Aug 2020 18:44
Sono io che mi sono sviluppato tardi, oltre a essere più piccolo della media. Quando a 13 sono passati agli allievi si stavano sviluppando, io mi sono sviluppato tardissimo (ho sborato per la prima volta pochi giorni prima di fare i 15). In pratica fino a 15 ero un bambino. Se mi fossi sviluppato a 13, sarei comunque passato negli allievi anche se ero 155 e gli altri 165. Invece ero 140 e con struttura da bambino delle medie e loro 165 già ometti.

Qualche anno fa ho vinto un torneo calcistico universitario e giocavo con pari età, ma era differente perché ormai sono un uomo fra uomini. Invece ai tempi ero bambino fra ragazzi e cambia tutto.
Hai avuto anche tu una cosa simile alla mia probabilmente, forse un poco più leggera visto che io ho sviluppato quasi a 17 anni.

Io però ho perso per strada qualche cm, mio padre è 175 e mio fratello più piccolo idem come lui (ora immaginate un fratello con 9 anni in meno che vi passa 10cm).
Io e l'altro fratello invece siamo rimasti inculati e siamo dei fenomeni da baraccone.
"L'unica certezza della mia vita non è la morte, per quanto ne so fra 60 anni potrebbero aver inventato un modo per cambiarti gli organi, curare il cancro e annullare l'invecchiamento, quindi renderti immortale.
Quindi l'unica certezza della mia vita è che non scoperò mai più, MAI PIÙ!!!"

Post Reply