Sborra contaminata (autore: kamina)

Il futuro è solo il ricordo di uno stupendo passato
Post Reply
User avatar
wizard
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4818
Joined: 14 Aug 2018 00:05
Location: Sotto la soglia

Sborra contaminata (autore: kamina)

Post by wizard » 01 Sep 2018 13:33

Fin da piccoli abbiamo sempre avuto l'idea di una creatura angelica, una creatura stupenda, dolce, bisogna aver cura di lei, fare figli, sposarsi, andare a prendere un gelato nel lungomare a jesolo. Vedere tutto questo coi propri occhi, viverlo, scoprirlo. Vedere lei che fa casini con i genitori per poterti portare a casa sua, e, con la paura che ritorna il padre, levarti la maglia e cominciare a scopare, fino al godimento di entrambi, il sangue che fuoriesce da quella fighetta appena sverginata.
Questa è l'aspettativa di un ragazzo che sogna questa vita, illusioni ed esperienze che si frantumano già verso i 15 anni, quando si capisce che forse quell'esperienza descritta non la si vedrà mai, o forse sì: ma dopo, si pensa.
Dopo, forse ora non sono attraente, ma dopo lo sarò, e dopo finalmente potrò vivere quell'esperienza.
Cazzate. Dopo non cambia un cazzo.
E il cazzo non entrerà nella figa quando lo si vorrebbe per davvero.
Ed ecco che ripartiamo al concetto fondamentale: le donne. Le vediamo come creature angeliche fin da piccoli, come biondine carine cui condividere tutto, amarsi, divertirsi, stare sul divano a vedere un film.
La verità è che sono tutte cazzate.
La donna non è altro che un animale, assetata di sborra. Ma più che assetata di sborra, è assetata di potere.
Fin da piccoli lei cerca in tutti modi di trovare il migliore degli animali dell'asilo, tra i mostricciattoli dei bambini dell'asilo cui ne si fa parte lei cerca lì il più carino, quello che trasmette di pòiu', quello con più figurine e plastichine.
Tra quei bambinetti finalmente lo trova, uno bello e con lo status da "re delle figurine".
Parte tutto da un bigliettino: ti vuoi mettere con me, piccolo?
Il bello bimbo arrossisce, e poi esclama si.
La bambina per la prima volta ha in mano il potere del maschio, del pisellino del bambino. Ancora non può essere penetrata, quindi comincia a baciare le labbra del bimbo.
Il bimbo arrossisce, lei pure. Ma è solo l'inizio piccola, col tempo diventerai sempre più malvagia.
Col tempo la bambina cresce, comincia la pubertà, i primi peletti nella fighetta e i complessi sul perché non è alta o ha le tettine come le compagne di classe. Si incazza con la madre, madre, perchè non mi sono venute le mestruazioni?
Piccola arriverà il tuo momento.
Lo spero mamma.
Il momento arriva, mentre guarda la maestra spiegare le tabelline sente un piccolo dolore. La vagina si sta svegliando. Un po' di sangue.
Che mi succede sento il sangue, la mia fighetta sta cominciando a bagnarsi, oh dio, sto per morire.
No cazzo, non sto per morire, sono finalmente diventata donna.
Mamma, sono donna.
Brava piccola, ora puoi essere troia.
Dopo la prima mestruazione la ragazza comincia a giocare con la sua fighetta, cazzo, è enorme, può entrarci anche la mano. Eppure sembra piccola. E' elastica, che figo quel modello in pubblicità, oh, ma sto buchino crea eccitazione, ora mi tocco, mi tocco leggermente il mio clitoride e le mie labbra.
Marta, amica mia, oggi mi sono masturbata per la prima volta.
Lo vedevo, lo vedevo da lontano, nono Marta, non era con me, era in televisione.
Ma volevo averlo con me quel modello in tivu', volevo averlo con me...
Calmati, lo avrai con te. Vedi a scuola c'è un ragazzo. Si chiama Marco. Marco è bello, è alto e muscoloso, a volte ti guarda.
Mi guarda davvero?!
Si, lui ti guarda. Ti guarda perchè sa che potresti essere interessante
Cazzo, cazzo, cazzo, fantastico! Vorrei il suo cazzo. Devo trovare un modo di contattarlo.
Nell'istituto scolastico Marco, pieno di addominali e completamente sbarbato, viene fermato da lei. Ciao Marco, mi chiamo troia, molto piacere. Piacere mio. Sei simpatico. Sai, ti ho già notato varie volte.
Inutile dire come va la situazione.
Escono, e nasce una bellissima storia di amore.
Lei torna in classe, con una borsa che marco ha regalato lei grazie allo stipendio del padre, una michael kors 2009.
Ecco la mia borsa, ragazze, me l'ha regalato il mio ragazzo.
Cazzo, oltre ad essere bellissimo ha anche grandi gusti
Ma dietro, dietro a tutto questo, dietro questo mondo fatto di bellezza e scopate di coppia, da lontano, c'è qualcuno.

Qualcuno che osserva.
Qualcuno che si sega su la ragazza di questa storia, che si chiama Francesca.
Costui si chiama Brutto. Non ha un nome. Non ha un identità. Fondamentalmente non vale un cazzo.
Costui osserva la borsa di Francesca da lontano, e comincia a pensare "chissà se dentro ha i preservativi Francesca", chissà.
Forse li possiede, forse no, ma io credo che li possiede. Chissà come urla quando scopa con Marco. Non mi calcola. Per lei io non esisto.
Io per lei esisto solo nella masturbazione. Al cesso, completamente nudo e col cazzo in erezione Francesca esiste. E' davanti a me, in perizoma, che mi guarda. Ma io non ho belli occhi, perché mi guardi, Francesca?
Perché ti stai segando pezzo di merda, io non fare mai sesso con te, non esisto, sono della tua mente, io mentre tu ti stai segando sto scopando col mio ragazzo, Marco.
Ok allora rimani Francesca, rimani ancora, rimani solo per un altro pochissimo tempo, perché sto arrivando. Sborrerò al cesso, ma te fai finta che sborro su di te, ok? Ok ho sborrato, ora pulisco.
Il brutto pulisce il cesso, ma le macchie di sborra rimangono. La sborra contamina il cesso, il brutto comincia a pulirla, rimane nei fazzolettini sporchi; il brutto li mette sul lavandino, dopodiché va su Facebook, Francesca è ancora fidanzata con Marco, ma cazzo, mi sono appena segato su di lei, come cazzo è possibile? Cazzo che figa questa, ora mi sego, mi masturbo, voglio sborrare, ok, ho risborrato, mamma mia sono 3 per oggi, eppure vorrei davvero scoparle le fighette, basta pippe: che ho fatto di male per non scopare? Questo è quello che si chiede il brutto.
Francesca scopa, il brutto sborra sul cesso, Francesca si fa venire in bocca da marco, il brutto sborra sul cesso, Francesca si fa venire in bocca, il brutto sborra sul cesso, Francesca prova l'anale con marco , mamma oggi mi fa male la testa, che succede Brutto? mamma non mi sento bene, non è la vita che vorrei questa, io voglio lei, ma sono BRUTTO, calmati, che cazzo stai dicendo? spostati mamma, mi getto dal balcone
suicidio a venezia: ragazzo 17enne si suicida per motivi sconosciuti

E' una storia realmente accaduta, io l'ho solo trascritta cercando di immedesimarmi entrando nel cervello della troia e del brutto.
Da piccoli credevamo che davvero potessimo stare con lei e vivere una vita fatta di abbracci e amore. Tutto questo non esiste, o forse, non ha motivo di esistere. Nel caso si trovasse una ragazza cui vale la pena rischiare la propria sanita mentale, devi essere il top del suo mondo, il top del suo giro di amicizie, se sei leggermente più debole di lei ti schiaccia come uno scarafaggio e ti butta via come la merda, oppure entri in stanza, dal ritorno del lavoro, e la vedi a gambe aperte con un palestrato alto 1.91 cm, osservando l'orrore.
Non c'è futuro, non c'è potere, un brutto se vuole finirla dignitosamente o fa la fine del Brutto della storia, oppure cerca in tutti i modi di costruirsi uno status tale da diventare il top del suo mondo.
La conobbi una cosi, magra, occhi azzurri, mi diceva che ero importantissimo per lei, che ero ciò che la rendeva felice, al mattino mi diceva che pensava a me e la notte pure, poi ultimamente ho visto che si è fatta delle foto con un calciatore di serie b del suo paese, e sono ritornato indietro nel tempo, quando non vedevi coi tuoi occhi l'orrore, quando l'unica donna che vedevi era tua madre, era lei il top del tuo mondo, non c'era nessun altra donna che poteva interferire tra te e tua madre, lei ti voleva bene, non c'entrava nulla la bellezza, come eri e come saresti stato; poi le hai viste, le creature malvage, la troia, la donna, un essere che può rovinarti la vita.
Per questo quando si sborra non si deve pensare più a una donna con un viso angelico che ti può cambiare la vita, ma soltanto ad una semplice donna, un pezzo di carne, l'amore è solo reazione chimica, quando sborri è una reazione chimica e quando sborro, su prostitute depilate, che costano 500 euro a botta, non me ne fotte piu' un cazzo di ciò che ero e ciò che sono, vedete, io non so più di che gusto è la mia sborra, so solo che quando le vengo dentro, non ha piu' importanza nulla, se vengono pagate o no, perché la donna è sempre comprata, o dall'estetica,o dal denaro intrinseco (macchina o status), la donna è comprata dal potere, da ciò che vorrebbe per elevarsi a diva; la mia sborra è contaminata, non so neanche che gusto ha, la mia sborra, come quella di un brutto, è contaminata, non è la sborra di un felice.

Francesca, hai fatto suicidare il brutto della mia storia, mi senti?
Cosa vuoi? domani mi sposo con Marco, finalmente è riuscito a comprare la casa dei miei sogni
Francesca girati, sono a casa tua.
Ma come mi conosci? chi sei?
Zitta e girati.
Spoiler
Show
Image

User avatar
wizard
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4818
Joined: 14 Aug 2018 00:05
Location: Sotto la soglia

Re: Sborra contaminata (autore: kamina)

Post by wizard » 01 Sep 2018 13:33

Dato che nessuno lo sta facendo, inizio a trasferire un po' di thread storici della vecchia sezione amarcord qui, in modo da iniziare a ricostituire l'archivio storico del foum

User avatar
Otturb
Via col mento
Reactions:
Posts: 1394
Joined: 25 Aug 2018 22:55

Re: Sborra contaminata (autore: kamina)

Post by Otturb » 01 Sep 2018 15:04

sborra contaminata manifesto dei brutti :bara:

User avatar
Ragno
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6987
Joined: 15 Aug 2018 19:52

Re: Sborra contaminata (autore: kamina)

Post by Ragno » 01 Sep 2018 16:31

Spoiler
Show
Image
Massimo esperto tricologo

Dubbi sulla vostra situazione tricologica? Mandatemi pm, mostrerò la via per ovviare alla malattia al massimo delle vostre capacità.

Salutu


https://www.youtube.com/watch?v=qqOR0HO9PFI

Il Sommo Arles
Reactions:

Re: Sborra contaminata (autore: kamina)

Post by Il Sommo Arles » 01 Sep 2018 17:06

Quanto mi manca Kamina.

User avatar
Ragno
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6987
Joined: 15 Aug 2018 19:52

Re: Sborra contaminata (autore: kamina)

Post by Ragno » 01 Sep 2018 17:09

Arles la foto.
Massimo esperto tricologo

Dubbi sulla vostra situazione tricologica? Mandatemi pm, mostrerò la via per ovviare alla malattia al massimo delle vostre capacità.

Salutu


https://www.youtube.com/watch?v=qqOR0HO9PFI

User avatar
Pontid
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2837
Joined: 14 Aug 2018 20:27

Re: Sborra contaminata (autore: kamina)

Post by Pontid » 02 Sep 2018 20:37

Guru wrote:
02 Sep 2018 02:54
Ottima storia questa, ottimo post e molto coinvolgente crudo.
Kamina dovrebbe scrivere queste cose ma non intromettersi in un forum dei brutti dove lui non è assolutamente rappresentato visto il suo livello estetico
le foto che hai viste erano photoshoppate con faceapp, che agli eyescel come me o kamina da 3 punti in più cambiando completamente gli occhi
Contano solo gli occhi e il midface ratio
-------------------------------------------------------------------------------------
Se non ti stai facendo rompere le ossa facciali, che cosa stai facendo?

Post Reply