Per gli elettricisti

Ed eventuali, dal calcio alla tassonomia
Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7753
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: Per gli elettricisti

Post by Nena » 12 May 2020 02:07

Sfarro wrote:
12 May 2020 01:58
Nena wrote:
12 May 2020 01:47


In che senso?
Non so quel sistema di prese che ha fotografato tarassaco dove vada collegato, se è a muro o se è mobile.
Nel senso quei tre fili che si vedono arrivare dall'angolo sotto a sinistra non so se arrivino dal corrugato o se arrivino da un'altro cavo con spina, però è la stessa cosa, l'alimentazione arriva da li e se il filo è staccato nessuna delle 4 prese sta collegata con la messa a terra dell'impianto di casa.
Le 4 messe a terra delle singole prese sono collegate fra loro, ma non sono collegate col resto dell'impianto, che dovrebbe appunto arrivare dal cavo staccato
Ok. Non considerare quei tre fili ma solo la presa che va a muro.
Se io stacco la terra dalla quarta presa perché il cavo di terra del corrugato è corto e non riesco a fissarlo nella medesima, ottengo ciò che ho detto : cioè tre prese messe a terra e la quarta no?
Sto continuando a non capire bene cosa intendi.
Le 4 prese che si vedono nella foto di tarassaco hanno la messa a terra collegata tutte assieme, se guardi parte da quella in basso a dx, poi va a quella in basso a sx, poi sx in alto e poi dx in alto.

Sono collegate tutte fra loro, ma poi effettivamente questo circuitino deve essere collegato a alla messa a terra dell'impianto, altrimenti è inutile, è come se collego 4 lampadine fra loro ma poi non le collego alla presa di casa
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

Sfarro
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6874
Joined: 17 Aug 2018 03:23

Re: Per gli elettricisti

Post by Sfarro » 12 May 2020 02:08

Io ho capito.
Sta coppetta si è sfilata. Il filo di terra va dentro e puoi provare a fissarlo una volta infilato nella coppetta scaldando con un accendino dove termina la parte nera in foto . Una volta bloccato dentro avrai capito che sta coppetta entrerà in uno slottino.
Da quanto sono brutto quando vedo la mia immagine riflessa nemmeno mi riconosco.

Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7753
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: Per gli elettricisti

Post by Nena » 12 May 2020 02:10

cosi intendo, mettilo li che è equivalente

Image
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

User avatar
Tarassaco
Ingegnere del riporto
Reactions:
Posts: 10503
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Per gli elettricisti

Post by Tarassaco » 12 May 2020 02:11

Nena wrote:
12 May 2020 02:03
Tarassaco wrote:
12 May 2020 01:58


Sisi c'è la vitina laterale, ma non va direttamente a chiudere l'estremità scoperta del filo, c'è questa coppetta di plastica nera che termina con un pezzo di metallo, a naso direi che il filo deve far contatto con sto pezzo di metallo che poi viene fissato dalla vite.
non ho capito un cazzo sinceramente, cmq se il cavo non si blocca sarà rotta la sede del cavo o qualche piastrina che lo tiene.

togli l'altro giallo arrotolali assieme e poi rimettilo dentro dove sta ora, basta che fai toccare i due gialli assieme

O meglio ancora mettilo nella sede in comune col cavo giallo della presa di sopra, quella in alto a dx, è la stessa cosa
Image

Così?
Crudo
Nena wrote: crudo arrivare a 27 anni a fare ancora le uscite al pub uguali da 15 anni a questa parte col gruppetto di amici sfigati del cazzo dove nessuno ha mai vissuto, meglio spararsi forse.

User avatar
Tarassaco
Ingegnere del riporto
Reactions:
Posts: 10503
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Per gli elettricisti

Post by Tarassaco » 12 May 2020 02:12

Mi sfugge come potrebbe essere la stessa cosa ma mi fido
Nena wrote: crudo arrivare a 27 anni a fare ancora le uscite al pub uguali da 15 anni a questa parte col gruppetto di amici sfigati del cazzo dove nessuno ha mai vissuto, meglio spararsi forse.

Sfarro
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6874
Joined: 17 Aug 2018 03:23

Re: Per gli elettricisti

Post by Sfarro » 12 May 2020 02:14

Nena wrote:
12 May 2020 02:07
Sfarro wrote:
12 May 2020 01:58


Ok. Non considerare quei tre fili ma solo la presa che va a muro.
Se io stacco la terra dalla quarta presa perché il cavo di terra del corrugato è corto e non riesco a fissarlo nella medesima, ottengo ciò che ho detto : cioè tre prese messe a terra e la quarta no?
Sto continuando a non capire bene cosa intendi.
Le 4 prese che si vedono nella foto di tarassaco hanno la messa a terra collegata tutte assieme, se guardi parte da quella in basso a dx, poi va a quella in basso a sx, poi sx in alto e poi dx in alto.

Sono collegate tutte fra loro, ma poi effettivamente questo circuitino deve essere collegato a alla messa a terra dell'impianto, altrimenti è inutile, è come se collego 4 lampadine fra loro ma poi non le collego alla presa di casa
Sì questo è pacifico. Intendevo bypassare la presa dalla quale si é staccato il filo collegandolo direttamente con la messa a terra dell'impianto.
Avrei una presa senza terra e le altre tre messe a terra. Sempre meglio che ricomprare tutto.

Invece, come dici tu, cioè collegare la terra volante con una delle prese sopra ok.
Ma poi come colleghi la terra che esce dal corrugato con tutta la scatola se questa fosse rotta?

Ah ok, ho visto la foto e c'è entrato.
Da quanto sono brutto quando vedo la mia immagine riflessa nemmeno mi riconosco.

Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7753
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: Per gli elettricisti

Post by Nena » 12 May 2020 02:19

Sfarro wrote:
12 May 2020 02:14
Nena wrote:
12 May 2020 02:07


Sto continuando a non capire bene cosa intendi.
Le 4 prese che si vedono nella foto di tarassaco hanno la messa a terra collegata tutte assieme, se guardi parte da quella in basso a dx, poi va a quella in basso a sx, poi sx in alto e poi dx in alto.

Sono collegate tutte fra loro, ma poi effettivamente questo circuitino deve essere collegato a alla messa a terra dell'impianto, altrimenti è inutile, è come se collego 4 lampadine fra loro ma poi non le collego alla presa di casa
Sì questo è pacifico. Intendevo bypassare la presa dalla quale si é staccato il filo collegandolo direttamente con la messa a terra dell'impianto.
Avrei una presa senza terra e le altre tre messe a terra. Sempre meglio che ricomprare tutto.

Invece, come dici tu, cioè collegare la terra volante con una delle prese sopra ok.
Ma poi come colleghi la terra che esce dal corrugato con tutta la scatola se questa fosse rotta?
Continuo a non capire bene.
Il corrugato è quello da dove arrivano i tre fili sfusi (tra cui quello staccato) che arrivano dall'angolo basso sinistro della foto eh.
Quei tre fili sono quelli che arrivano dal resto dell'impianto della casa, dal muro insomma.

O se cosi non fosse (non ho ben capito se è uno slot di prese mobile o se è a muro quello della foto) arrivano comunque da una spina che andra poi collegata in qualche presa del muro, ma è uguale alla fine
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7753
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: Per gli elettricisti

Post by Nena » 12 May 2020 02:24

Tarassaco wrote:
12 May 2020 02:12
Mi sfugge come potrebbe essere la stessa cosa ma mi fido
le prese sono i quadratini neri e sono collegate fra loro
il rosso è il cavo che porta il "segnale" della messa a terra.
che tu ti colleghi a uno qualsiasi dei quadratini è la stessa identica cosa, porti tutto il gruppo allo stesso potenziale

Image
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

User avatar
Tarassaco
Ingegnere del riporto
Reactions:
Posts: 10503
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Per gli elettricisti

Post by Tarassaco » 12 May 2020 02:29

Nena wrote:
12 May 2020 02:24
Tarassaco wrote:
12 May 2020 02:12
Mi sfugge come potrebbe essere la stessa cosa ma mi fido
le prese sono i quadratini neri e sono collegate fra loro
il rosso è il cavo che porta il "segnale" della messa a terra.
che tu ti colleghi a uno qualsiasi dei quadratini è la stessa identica cosa, porti tutto il gruppo allo stesso potenziale

Image
Mi fai morire quando ti metti con paint a fare i disegnini per spiegare, dimostri una dedizione non comune.

Ti sono grato amico mio, se mai un giorno ci beccassimo al Carroponte prendo Krug Grand Cuveè e mezz'etto di caviale
Nena wrote: crudo arrivare a 27 anni a fare ancora le uscite al pub uguali da 15 anni a questa parte col gruppetto di amici sfigati del cazzo dove nessuno ha mai vissuto, meglio spararsi forse.

Sfarro
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6874
Joined: 17 Aug 2018 03:23

Re: Per gli elettricisti

Post by Sfarro » 12 May 2020 02:42

Nena wrote:
12 May 2020 02:19
Sfarro wrote:
12 May 2020 02:14


Sì questo è pacifico. Intendevo bypassare la presa dalla quale si é staccato il filo collegandolo direttamente con la messa a terra dell'impianto.
Avrei una presa senza terra e le altre tre messe a terra. Sempre meglio che ricomprare tutto.

Invece, come dici tu, cioè collegare la terra volante con una delle prese sopra ok.
Ma poi come colleghi la terra che esce dal corrugato con tutta la scatola se questa fosse rotta?
Continuo a non capire bene.
Il corrugato è quello da dove arrivano i tre fili sfusi (tra cui quello staccato) che arrivano dall'angolo basso sinistro della foto eh.
Quei tre fili sono quelli che arrivano dal resto dell'impianto della casa, dal muro insomma.

O se cosi non fosse (non ho ben capito se è uno slot di prese mobile o se è a muro quello della foto) arrivano comunque da una spina che andra poi collegata in qualche presa del muro, ma è uguale alla fine
In pratica se non si poteva ripristinare il cappuccio per inserire la messa a terra dal corrugato con la presa e se ulteriormente non fosse stato possibile metterla in un altra presa sia per spazio che per lunghezza del cavo (come invece c'era posto e avete fatto) in ultimo si poteva fare così, cioè collegare direttamente le due terra bypassando la presa difettosa :
Image
Da quanto sono brutto quando vedo la mia immagine riflessa nemmeno mi riconosco.

User avatar
GhinodiTacco
Via col mento
Reactions:
Posts: 1399
Joined: 29 Jan 2019 17:58

Re: Per gli elettricisti

Post by GhinodiTacco » 12 May 2020 10:12

Tarassaco wrote:
12 May 2020 02:12
Mi sfugge come potrebbe essere la stessa cosa ma mi fido
Leggo solo ora sto thread peccato.

Comunque è ovvio che sia la stessa cosa, come ti ha detto Nena, non è importante il verso in questo caso, ma la semplice connessione.

La terra poi ti serve sostanzialmente solo se l'impianto di casa tua ha lo scarico a terra.
Se non ce l'hai lo scarico avviene sulla cavo/presa stessa.

Un tempo negli anni 80, quando facevano i cantieri, gli elettricisti mettevano lo scarico a terra sulle tubature in ferro dell'appartamento...col risultato che dopo 15/20 anni si rompevano tutte nei punti di congiunzione.

User avatar
wizard
Esperimento fallito di Mike Mew
Reactions:
Posts: 5492
Joined: 14 Aug 2018 00:05
Location: Sotto la soglia

Re: Per gli elettricisti

Post by wizard » 12 May 2020 10:45

Concordo con tutto ciò che ha detto nena, era la stessa cosa che avevo pensato io ma poi Sfarro mi ha fatto venire dei dubbi, invece era solo una boomerata senza senso lol.

Nena per curiosità (cit.) cosa intendi con "sono collegate in serie ma funzionano in parallelo"? A me sembra semplicemente un collegamento in parallelo, che poi deve essere per forza così dato che devono avere per forza di cose i 230V tra i due poli.

Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7753
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: Per gli elettricisti

Post by Nena » 12 May 2020 11:59

Tarassaco wrote:
12 May 2020 02:29
Nena wrote:
12 May 2020 02:24


le prese sono i quadratini neri e sono collegate fra loro
il rosso è il cavo che porta il "segnale" della messa a terra.
che tu ti colleghi a uno qualsiasi dei quadratini è la stessa identica cosa, porti tutto il gruppo allo stesso potenziale

Image
Mi fai morire quando ti metti con paint a fare i disegnini per spiegare, dimostri una dedizione non comune.

Ti sono grato amico mio, se mai un giorno ci beccassimo al Carroponte prendo Krug Grand Cuveè e mezz'etto di caviale
Ahah, eccessivo davvero, sono lusingato
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7753
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: Per gli elettricisti

Post by Nena » 12 May 2020 12:00

Sfarro wrote:
12 May 2020 02:42
Nena wrote:
12 May 2020 02:19


Continuo a non capire bene.
Il corrugato è quello da dove arrivano i tre fili sfusi (tra cui quello staccato) che arrivano dall'angolo basso sinistro della foto eh.
Quei tre fili sono quelli che arrivano dal resto dell'impianto della casa, dal muro insomma.

O se cosi non fosse (non ho ben capito se è uno slot di prese mobile o se è a muro quello della foto) arrivano comunque da una spina che andra poi collegata in qualche presa del muro, ma è uguale alla fine
In pratica se non si poteva ripristinare il cappuccio per inserire la messa a terra dal corrugato con la presa e se ulteriormente non fosse stato possibile metterla in un altra presa sia per spazio che per lunghezza del cavo (come invece c'era posto e avete fatto) in ultimo si poteva fare così, cioè collegare direttamente le due terra bypassando la presa difettosa :
Image

Ahh ora ho capito, sisi certo puoi fare cosi peró escludi una presa dalla messa a terra
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7753
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: Per gli elettricisti

Post by Nena » 12 May 2020 12:07

wizard wrote:
12 May 2020 10:45
Concordo con tutto ciò che ha detto nena, era la stessa cosa che avevo pensato io ma poi Sfarro mi ha fatto venire dei dubbi, invece era solo una boomerata senza senso lol.

Nena per curiosità (cit.) cosa intendi con "sono collegate in serie ma funzionano in parallelo"? A me sembra semplicemente un collegamento in parallelo, che poi deve essere per forza così dato che devono avere per forza di cose i 230V tra i due poli.
.

Guarda il disegno che ho messo sorpa, fisicamente da fuori sembrerebbero collegate in serie in quanto col cavo vai da una e poi dall'altra, peró per come sono fatte le prese funzionano in parallelo ed effettivamente è un collegamento in parallelo
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

User avatar
Tarassaco
Ingegnere del riporto
Reactions:
Posts: 10503
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Per gli elettricisti

Post by Tarassaco » 12 May 2020 12:09

Ho risparmiato 30 €, non che cambi molto visto che tutta l'operazione mi è costata 500 e rotti €, più altrettanti per le prime bottiglie di vino
Nena wrote: crudo arrivare a 27 anni a fare ancora le uscite al pub uguali da 15 anni a questa parte col gruppetto di amici sfigati del cazzo dove nessuno ha mai vissuto, meglio spararsi forse.

Nena
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7753
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: Per gli elettricisti

Post by Nena » 12 May 2020 12:16

comunque intendevo cosi, cioè se guardi fisicamente fuori le prese sono collegate come nel disegno nero, sembrano in serie ma in realtà funzionano come sotto (in rosso) e sono effettivamente in parallelo

Image
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

User avatar
wizard
Esperimento fallito di Mike Mew
Reactions:
Posts: 5492
Joined: 14 Aug 2018 00:05
Location: Sotto la soglia

Re: Per gli elettricisti

Post by wizard » 12 May 2020 12:24

Beh sì è una tua idea basata su come lo potrebbe interpretare un normie guardando a cazzo, nella pratica sono inequivocabilmente in parallelo, e non potrebbe essere altrimenti.

User avatar
wizard
Esperimento fallito di Mike Mew
Reactions:
Posts: 5492
Joined: 14 Aug 2018 00:05
Location: Sotto la soglia

Re: Per gli elettricisti

Post by wizard » 12 May 2020 12:25

Tarassaco wrote:
12 May 2020 12:09
Ho risparmiato 30 €, non che cambi molto visto che tutta l'operazione mi è costata 500 e rotti €, più altrettanti per le prime bottiglie di vino
più che i 30 euro dovresti goderti la soddisfazione di questa mini-nerdata

Sfarro
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6874
Joined: 17 Aug 2018 03:23

Re: Per gli elettricisti

Post by Sfarro » 12 May 2020 12:28

wizard wrote:
12 May 2020 10:45
Concordo con tutto ciò che ha detto nena, era la stessa cosa che avevo pensato io ma poi Sfarro mi ha fatto venire dei dubbi, invece era solo una boomerata senza senso lol.

Nena per curiosità (cit.) cosa intendi con "sono collegate in serie ma funzionano in parallelo"? A me sembra semplicemente un collegamento in parallelo, che poi deve essere per forza così dato che devono avere per forza di cose i 230V tra i due poli.
Ma quale boomerata senza senso?
Ho detto che doveva collegare il filo volante alla presa oppure ( sottinteso che se per qualche ragione non era possibile) poteva bipassare la presa (difettosa) collegando direttamente la terra del corrugato con una terra della presa.
Da quanto sono brutto quando vedo la mia immagine riflessa nemmeno mi riconosco.

Post Reply