Accumulatori padani

Ed eventuali, dal calcio alla tassonomia

Secondo voi?

Fanno bene
5
50%
Sono bestie
5
50%
 
Total votes: 10

User avatar
Teomondo Scrofalo
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4980
Joined: 05 Sep 2018 17:53

Re: Accumulatori padani

Post by Teomondo Scrofalo » 10 Mar 2020 23:15

rossoneroforever wrote:
10 Mar 2020 22:58
Teomondo Scrofalo wrote:
10 Mar 2020 22:52


Come ho detto, la via giusta sarebbe a metà strada.

Anche se l' imprevisto è sempre dietro l' angolo, ad esempio il tuo vecchio caso del restare senz'auto proprio perché sprovvisto del potertene comprare una nuova.
È un esempio concreto e banale per farti capire il senso, non uscire sempre con l' ipotetico disco rotto che vado sul personale e balle varie
Il mio caso non c'entra nulla,ero un morto di fame. Non ero un ricco che viveva da morto di fame. Il padano medio formichina vecchio stampo ha via un sacco di soldi e fa una vita miserabile.
Non la vedo proprio allo stesso modo.
Va bene che magari non fosse proprio il tuo caso specifico, ma appunto era un esempio.

Penso che sia logico il risparmio un vista di imprevisti, imprevisti che possono essere un'auto da fare aggiustare/cambiare, rifare il bagno a causa di una perdita, sistemare il tetto e molti altri ancora.

Poi ripeto per la 3 volta, resto dell' idea che l' equilibrio sia sempre la soluzione migliore: né sperperare ogni centesimo per più o meno cazzate, né risparmiare ogni centesimo senza godersi la vita potendo permetterselo.
"Tutta l'infelicità degli uomini ha origine in un semplice fatto: non sono capaci di starsene tranquilli nella loro stanza" - B. Pascal

User avatar
Tarassaco
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9343
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Accumulatori padani

Post by Tarassaco » 10 Mar 2020 23:20

Teomondo Scrofalo wrote:
10 Mar 2020 23:06
Tarassaco wrote:
10 Mar 2020 22:45


Io però almeno ho :
Le spalle larghe (di famiglia)
La razionalità per evitare tutte le "responsabilità finanziare" tipo fare i figli, andare a vivere da solo, rate della macchina
Non piango miseria. Cioè oggi a lavoro c'era una mia collega 60 enne che prende oltre 1800 € al mese, il marito prende ancora di più, ha una figlia 30 enne che vive per i cazzi suoi, e si lamentava del fatto che l'azienda potesse chiudere per qualche settimana e finire le ferie prima della riapertura, assurdo.
Beh si vede che lei le spalle coperte non ce le ha, avendo tante spese sul groppone.

Diciamo che ognuno è sempre molto autoreferenziale, quindi difficilmente si riesce a vedere nel giardino altrui a 360 gradi
Si ma se le spese sono "toppate" fa un po' ridere che vieni a piangere miseria alla stregua di una che si ritrova il figlio che magari ha i genitori inabili da mantenere in casa di cura ecc o altre situazioni gravi / fuori controllo.

Un po' come tutto il movimento #keepmilanoalive fatto da alcuni conoscenti nel mondo dei bar milanesi ecc, io ai bar a Milano ci sono andato ma perchè ci volevo andare io in prima persona. E per quanto trovi profondamente sbagliato che ci sia un bar padano che ha sempre pagato le tasse, dato lavoro a delle persone ecc che in un momento di difficoltà (cause di forza maggiore) non si veda riconosciuti indennizzi mentre un terone figlio di troia che non ha mai lavorato perchè ignorante come la merda si becca il RDC, un conto è il baretto sfigato che tira avanti e un conto è il bar toppo che mi fa pagare 170 € 3 cl di scotch con una multinazionale alle spalle :honk:
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

User avatar
Teomondo Scrofalo
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4980
Joined: 05 Sep 2018 17:53

Re: Accumulatori padani

Post by Teomondo Scrofalo » 10 Mar 2020 23:32

Tarassaco wrote:
10 Mar 2020 23:20
Teomondo Scrofalo wrote:
10 Mar 2020 23:06


Beh si vede che lei le spalle coperte non ce le ha, avendo tante spese sul groppone.

Diciamo che ognuno è sempre molto autoreferenziale, quindi difficilmente si riesce a vedere nel giardino altrui a 360 gradi
Si ma se le spese sono "toppate" fa un po' ridere che vieni a piangere miseria alla stregua di una che si ritrova il figlio che magari ha i genitori inabili da mantenere in casa di cura ecc o altre situazioni gravi / fuori controllo.

Un po' come tutto il movimento #keepmilanoalive fatto da alcuni conoscenti nel mondo dei bar milanesi ecc, io ai bar a Milano ci sono andato ma perchè ci volevo andare io in prima persona. E per quanto trovi profondamente sbagliato che ci sia un bar padano che ha sempre pagato le tasse, dato lavoro a delle persone ecc che in un momento di difficoltà (cause di forza maggiore) non si veda riconosciuti indennizzi mentre un terone figlio di troia che non ha mai lavorato perchè ignorante come la merda si becca il RDC, un conto è il baretto sfigato che tira avanti e un conto è il bar toppo che mi fa pagare 170 € 3 cl di scotch con una multinazionale alle spalle :honk:
Non vedo il nesso con il mio precedente messaggio, soprattutto avendo sempre detto che sia da imbecilli sputtanarsi il patrimonio in cose secondarie (anche dette toppate in questo caso).

Io mi riferivo alle spese utili, tipo affitto/mutuo, riscaldamento, leasing dell' auto e poche altre.
Se poi la signora ritiene "utile" farsi tutti i weekend bianchi a Saint Moritz, comprandosi ogni anno la tuta da sci nuova della marca alla moda etc, allora è più terrona che padana.
"Tutta l'infelicità degli uomini ha origine in un semplice fatto: non sono capaci di starsene tranquilli nella loro stanza" - B. Pascal

User avatar
Rujo
Acquirente entusiasta di fiale di Cesare Ragazzi
Reactions:
Posts: 649
Joined: 28 Aug 2018 13:58

Re: Accumulatori padani

Post by Rujo » 10 Mar 2020 23:36

rossoneroforever wrote:
10 Mar 2020 21:33
Comunque non so perchè lo fanno. Spesso si sente dire in nome di qualche imprevisto,puntualmente procrastinato fino alla morte.
Fortunatamente questa mentalità sembra morente.
Questo però cozza con l'accumulo sconclusionato, cioè da un lato abbiamo l'inappellabile dottrina del risparmio, dall'altro l'ammasso di prodotti inutili, tipo l'arnese da giardinaggio da 200 euro che userai 3 volte nella vita (o meglio finisce sperduto in cantina)... mentre spese utili come vacanze fatte bene (non certo il bruciarsi a jesolo in mezzo a vecchie e bimbi urlanti dopo 16ore di colonna per arrivarci)

User avatar
Tarassaco
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9343
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Accumulatori padani

Post by Tarassaco » 10 Mar 2020 23:39

Teomondo Scrofalo wrote:
10 Mar 2020 23:32
Tarassaco wrote:
10 Mar 2020 23:20


Si ma se le spese sono "toppate" fa un po' ridere che vieni a piangere miseria alla stregua di una che si ritrova il figlio che magari ha i genitori inabili da mantenere in casa di cura ecc o altre situazioni gravi / fuori controllo.

Un po' come tutto il movimento #keepmilanoalive fatto da alcuni conoscenti nel mondo dei bar milanesi ecc, io ai bar a Milano ci sono andato ma perchè ci volevo andare io in prima persona. E per quanto trovi profondamente sbagliato che ci sia un bar padano che ha sempre pagato le tasse, dato lavoro a delle persone ecc che in un momento di difficoltà (cause di forza maggiore) non si veda riconosciuti indennizzi mentre un terone figlio di troia che non ha mai lavorato perchè ignorante come la merda si becca il RDC, un conto è il baretto sfigato che tira avanti e un conto è il bar toppo che mi fa pagare 170 € 3 cl di scotch con una multinazionale alle spalle :honk:
Non vedo il nesso con il mio precedente messaggio, soprattutto avendo sempre detto che sia da imbecilli sputtanarsi il patrimonio in cose secondarie (anche dette toppate in questo caso).

Io mi riferivo alle spese utili, tipo affitto/mutuo, riscaldamento, leasing dell' auto e poche altre.
Se poi la signora ritiene "utile" farsi tutti i weekend bianchi a Saint Moritz, comprandosi ogni anno la tuta da sci nuova della marca alla moda etc, allora è più terrona che padana.
Si ma una tizia che guadagna 1800 € al mese + il marito che ne guadagna 2200, senza figli a carico, a 60 anni in una situazione normale dovrebbe avere da parte abbastanza soldi da potersi permettere di non percepire 1 mese di stipendio.

Se non ha abbastanza soldi da parte è perchè, giocoforza, si è fatta i weekenda St Moritz
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7215
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Accumulatori padani

Post by rossoneroforever » 10 Mar 2020 23:52

Rujo wrote:
10 Mar 2020 23:36
rossoneroforever wrote:
10 Mar 2020 21:33
Comunque non so perchè lo fanno. Spesso si sente dire in nome di qualche imprevisto,puntualmente procrastinato fino alla morte.
Fortunatamente questa mentalità sembra morente.
Questo però cozza con l'accumulo sconclusionato, cioè da un lato abbiamo l'inappellabile dottrina del risparmio, dall'altro l'ammasso di prodotti inutili, tipo l'arnese da giardinaggio da 200 euro che userai 3 volte nella vita (o meglio finisce sperduto in cantina)... mentre spese utili come vacanze fatte bene (non certo il bruciarsi a jesolo in mezzo a vecchie e bimbi urlanti dopo 16ore di colonna per arrivarci)
Nella mentalità padana l'arnese da giardinaggio serve per fare qualcosa di utile,lavorare in giardino e tenere il prato ordine. La vacanza è buttare via i soldi

User avatar
Damned
Esperimento fallito di Mike Mew
Reactions:
Posts: 5781
Joined: 14 Aug 2018 21:09

Re: Accumulatori padani

Post by Damned » 11 Mar 2020 00:44

rossoneroforever wrote:
10 Mar 2020 21:32
Tarassaco wrote:
10 Mar 2020 21:20
la famiglia Brambilla "al ga i danè".
Correggi per pietà.
Image
Hate keeps a man alive; it gives him strength.

User avatar
Guru
Ragazzo illuso da Brotzu
Reactions:
Posts: 3052
Joined: 14 Aug 2018 13:21
Location: Neo Vegeta

Re: Accumulatori padani

Post by Guru » 11 Mar 2020 00:58

rossoneroforever wrote:
10 Mar 2020 23:52
Rujo wrote:
10 Mar 2020 23:36


Questo però cozza con l'accumulo sconclusionato, cioè da un lato abbiamo l'inappellabile dottrina del risparmio, dall'altro l'ammasso di prodotti inutili, tipo l'arnese da giardinaggio da 200 euro che userai 3 volte nella vita (o meglio finisce sperduto in cantina)... mentre spese utili come vacanze fatte bene (non certo il bruciarsi a jesolo in mezzo a vecchie e bimbi urlanti dopo 16ore di colonna per arrivarci)
Nella mentalità padana l'arnese da giardinaggio serve per fare qualcosa di utile,lavorare in giardino e tenere il prato ordine. La vacanza è buttare via i soldi
Ogni strumento che potrebbe essere anche vagamente utile per fare qualcosa per lavori di giardinaggio/edilizi/casalinghi è "necessario" per chiunque ha questa mentalità in quanto prevede di risparmiare facendo da solo e di usarlo per i prossimi 2500 anni minimo.
Ho visto comprare/portare a casa le cazzate più cazzate del mondo in virtù di questa idea, tipicamente poi si prova ad usarle ma risultano pure inadatte(o non si è capace di usarle bene) per la maggior parte dei lavori di cui si necessita.

Qualsiasi cosa invece come vacanze/uscite è una cazzata inutile, anche l'auto nuova/performante etc. è vista come una cosa inutile ed assolutamente troppo costosa a prescindere, nel malaugurato caso uno decida di prendere una buona auto(per apparire/esigenze lavorative di rappresentanza/offerte ghiotte irriesistibili per natura) è d'obbligo attrezzarsi con altro mezzo devastato per andare nei campi/in giro normalmente per evitare di intaccare il valore del bene primario
- Il principe dei Saiyan -

User avatar
Damned
Esperimento fallito di Mike Mew
Reactions:
Posts: 5781
Joined: 14 Aug 2018 21:09

Re: Accumulatori padani

Post by Damned » 11 Mar 2020 01:16

Sono un pochino accumulatore, ma non ai livelli patologici delle vecchie generazioni.
Hate keeps a man alive; it gives him strength.

User avatar
Teomondo Scrofalo
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4980
Joined: 05 Sep 2018 17:53

Re: Accumulatori padani

Post by Teomondo Scrofalo » 11 Mar 2020 01:21

Guru wrote:
11 Mar 2020 00:58
rossoneroforever wrote:
10 Mar 2020 23:52

Nella mentalità padana l'arnese da giardinaggio serve per fare qualcosa di utile,lavorare in giardino e tenere il prato ordine. La vacanza è buttare via i soldi
Ogni strumento che potrebbe essere anche vagamente utile per fare qualcosa per lavori di giardinaggio/edilizi/casalinghi è "necessario" per chiunque ha questa mentalità in quanto prevede di risparmiare facendo da solo e di usarlo per i prossimi 2500 anni minimo.
Ho visto comprare/portare a casa le cazzate più cazzate del mondo in virtù di questa idea, tipicamente poi si prova ad usarle ma risultano pure inadatte(o non si è capace di usarle bene) per la maggior parte dei lavori di cui si necessita.

Qualsiasi cosa invece come vacanze/uscite è una cazzata inutile, anche l'auto nuova/performante etc. è vista come una cosa inutile ed assolutamente troppo costosa a prescindere, nel malaugurato caso uno decida di prendere una buona auto(per apparire/esigenze lavorative di rappresentanza/offerte ghiotte irriesistibili per natura) è d'obbligo attrezzarsi con altro mezzo devastato per andare nei campi/in giro normalmente per evitare di intaccare il valore del bene primario
Beh non è così fuori dal mondo avere 2 auto, soprattutto se si facesse lavori manovali.

Il padre di un mio amico, fa l' idraulico e ha un Berlingoo per lavoro e una SLK per il tempo libero.
Tanto per fare un esempio, idem per il telefono: per andare in cantiere non ci vai con l' IPhone da 1K euro ma con il Nokia 3310.

Per il resto condivido, spesso la gente spende pensando di fare affari e poi si trova fregata.
"Tutta l'infelicità degli uomini ha origine in un semplice fatto: non sono capaci di starsene tranquilli nella loro stanza" - B. Pascal

User avatar
Guru
Ragazzo illuso da Brotzu
Reactions:
Posts: 3052
Joined: 14 Aug 2018 13:21
Location: Neo Vegeta

Re: Accumulatori padani

Post by Guru » 11 Mar 2020 01:27

Teomondo Scrofalo wrote:
11 Mar 2020 01:21
Guru wrote:
11 Mar 2020 00:58


Ogni strumento che potrebbe essere anche vagamente utile per fare qualcosa per lavori di giardinaggio/edilizi/casalinghi è "necessario" per chiunque ha questa mentalità in quanto prevede di risparmiare facendo da solo e di usarlo per i prossimi 2500 anni minimo.
Ho visto comprare/portare a casa le cazzate più cazzate del mondo in virtù di questa idea, tipicamente poi si prova ad usarle ma risultano pure inadatte(o non si è capace di usarle bene) per la maggior parte dei lavori di cui si necessita.

Qualsiasi cosa invece come vacanze/uscite è una cazzata inutile, anche l'auto nuova/performante etc. è vista come una cosa inutile ed assolutamente troppo costosa a prescindere, nel malaugurato caso uno decida di prendere una buona auto(per apparire/esigenze lavorative di rappresentanza/offerte ghiotte irriesistibili per natura) è d'obbligo attrezzarsi con altro mezzo devastato per andare nei campi/in giro normalmente per evitare di intaccare il valore del bene primario
Beh non è così fuori dal mondo avere 2 auto, soprattutto se si facesse lavori manovali.

Il padre di un mio amico, fa l' idraulico e ha un Berlingoo per lavoro e una SLK per il tempo libero.
Tanto per fare un esempio, idem per il telefono: per andare in cantiere non ci vai con l' IPhone da 1K euro ma con il Nokia 3310.

Per il resto condivido, spesso la gente spende pensando di fare affari e poi si trova fregata.
Non intendo gente che ha queste necessita per lavoro, queste sono cose ovvie che chiunque fa.
Dico l'impiegato/operaio che ha la macchina bella da occasioni e la macchina per andare nei campi(quando potrebbe tranquillamente usare l'altra visto che ha parcheggio tranquillissimo in zona)
- Il principe dei Saiyan -

User avatar
re innocuo78
Ingegnere del riporto
Reactions:
Posts: 10020
Joined: 14 Aug 2018 14:47

Re: Accumulatori padani

Post by re innocuo78 » 11 Mar 2020 03:33

Sta mentalità ce l'hanno nei paesello qui al centro.
Gente che piange miseria e vive con le pezze al culo.. Poi muore e si scoprono proprietà, terreni e conti in banca non usati per decenni..
Beati i figli loro.

User avatar
Pisquano Barzotto
Acquirente entusiasta di fiale di Cesare Ragazzi
Reactions:
Posts: 825
Joined: 05 Jul 2019 20:26

Re: Accumulatori padani

Post by Pisquano Barzotto » 11 Mar 2020 04:04

Trovo grottesca questa critica ad una sana e buona abitudine. Fare attenzione alle spese é la chiave del successo, tolti alcuni pazzi che ho visto andare in giro in bicicletta anche da vecchi nonostante conti bancari immensi non ci vedo nulla di male. Tipo portarsi il pranzo da casa tutti i giorni quando vai al lavoro, ogni tanto andare fuori a piedi quando la distanza non é eccessiva, abbattere costi stupidi facendosi barba e capelli in casa o palestra, usare i vestiti fino al consumo magari cambiando il loro utilizzo. Tutte abitudini sane.

Di solito chi critica questi comportamenti é un fallito vittima dei suoi istinti che non ha concluso una mazza nella vita e non ha autocontrollo, senza offesa per nessuno.
Buttati sulle negre amico brutto.

User avatar
Skin
Via col mento
Reactions:
Posts: 1579
Joined: 14 Aug 2018 23:46

Re: Accumulatori padani

Post by Skin » 11 Mar 2020 08:20

Pisquano Barzotto wrote:
11 Mar 2020 04:04
Trovo grottesca questa critica ad una sana e buona abitudine. Fare attenzione alle spese é la chiave del successo, tolti alcuni pazzi che ho visto andare in giro in bicicletta anche da vecchi nonostante conti bancari immensi non ci vedo nulla di male. Tipo portarsi il pranzo da casa tutti i giorni quando vai al lavoro, ogni tanto andare fuori a piedi quando la distanza non é eccessiva, abbattere costi stupidi facendosi barba e capelli in casa o palestra, usare i vestiti fino al consumo magari cambiando il loro utilizzo. Tutte abitudini sane.

Di solito chi critica questi comportamenti é un fallito vittima dei suoi istinti che non ha concluso una mazza nella vita e non ha autocontrollo, senza offesa per nessuno.
Il risparmio è una cosa fondamentale, il problema è quando diventa una cosa patologica.

Mia nonna per tutta la vita ha fatto solo acquisti al mercato di quartiere perché diceva di non potersi permettere altro, mentre aveva 7-8 proprietà in giro per l'Italia...

Essere l'opposto, cioè spendaccioni estremi, è anche peggio ovviamente

User avatar
Tarassaco
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9343
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Accumulatori padani

Post by Tarassaco » 11 Mar 2020 09:44

Pisquano Barzotto wrote:
11 Mar 2020 04:04
Trovo grottesca questa critica ad una sana e buona abitudine. Fare attenzione alle spese é la chiave del successo, tolti alcuni pazzi che ho visto andare in giro in bicicletta anche da vecchi nonostante conti bancari immensi non ci vedo nulla di male. Tipo portarsi il pranzo da casa tutti i giorni quando vai al lavoro, ogni tanto andare fuori a piedi quando la distanza non é eccessiva, abbattere costi stupidi facendosi barba e capelli in casa o palestra, usare i vestiti fino al consumo magari cambiando il loro utilizzo. Tutte abitudini sane.

Di solito chi critica questi comportamenti é un fallito vittima dei suoi istinti che non ha concluso una mazza nella vita e non ha autocontrollo, senza offesa per nessuno.
Hai capito benissimo di cosa sti parlando, non sviare.
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

User avatar
Teomondo Scrofalo
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4980
Joined: 05 Sep 2018 17:53

Re: Accumulatori padani

Post by Teomondo Scrofalo » 11 Mar 2020 12:25

Pisquano Barzotto wrote:
11 Mar 2020 04:04
Trovo grottesca questa critica ad una sana e buona abitudine. Fare attenzione alle spese é la chiave del successo, tolti alcuni pazzi che ho visto andare in giro in bicicletta anche da vecchi nonostante conti bancari immensi non ci vedo nulla di male. Tipo portarsi il pranzo da casa tutti i giorni quando vai al lavoro, ogni tanto andare fuori a piedi quando la distanza non é eccessiva, abbattere costi stupidi facendosi barba e capelli in casa o palestra, usare i vestiti fino al consumo magari cambiando il loro utilizzo. Tutte abitudini sane.

Di solito chi critica questi comportamenti é un fallito vittima dei suoi istinti che non ha concluso una mazza nella vita e non ha autocontrollo, senza offesa per nessuno.
Condivido, ma la società odierna è basata sul bieco consumismo.
Una volta in palestra ho visto uno con un calzino bucato, avendo confidenza gliel' ho fatto notare e lui in pratica ha fatto che buttarli LOL.
Erano ancora praticamente nuovi a vedersi, ma li ha buttati semplicemente per un buco facilissimo da rammendare.

Chiaramente questo è un esempio proprio banale, anche perché al giorno d'oggi dubito che la maggioranza sappia cucire o fare altre "toppe" nei lavori domestici.
"Tutta l'infelicità degli uomini ha origine in un semplice fatto: non sono capaci di starsene tranquilli nella loro stanza" - B. Pascal

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7215
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Accumulatori padani

Post by rossoneroforever » 11 Mar 2020 18:10

Pisquano Barzotto wrote:
11 Mar 2020 04:04
Trovo grottesca questa critica ad una sana e buona abitudine. Fare attenzione alle spese é la chiave del successo, tolti alcuni pazzi che ho visto andare in giro in bicicletta anche da vecchi nonostante conti bancari immensi non ci vedo nulla di male. Tipo portarsi il pranzo da casa tutti i giorni quando vai al lavoro, ogni tanto andare fuori a piedi quando la distanza non é eccessiva, abbattere costi stupidi facendosi barba e capelli in casa o palestra, usare i vestiti fino al consumo magari cambiando il loro utilizzo. Tutte abitudini sane.

Di solito chi critica questi comportamenti é un fallito vittima dei suoi istinti che non ha concluso una mazza nella vita e non ha autocontrollo, senza offesa per nessuno.
Quelle che illustri sono abitudini sane. Andare a la supermercato a prendere la pizza buitoni congelata invece che ordinarne una decente,risparmiando 2 euro quando ne hai via 2kk, è aberrante.

User avatar
Pisquano Barzotto
Acquirente entusiasta di fiale di Cesare Ragazzi
Reactions:
Posts: 825
Joined: 05 Jul 2019 20:26

Re: Accumulatori padani

Post by Pisquano Barzotto » 12 Mar 2020 03:57

Skin wrote:
11 Mar 2020 08:20
Pisquano Barzotto wrote:
11 Mar 2020 04:04
Trovo grottesca questa critica ad una sana e buona abitudine. Fare attenzione alle spese é la chiave del successo, tolti alcuni pazzi che ho visto andare in giro in bicicletta anche da vecchi nonostante conti bancari immensi non ci vedo nulla di male. Tipo portarsi il pranzo da casa tutti i giorni quando vai al lavoro, ogni tanto andare fuori a piedi quando la distanza non é eccessiva, abbattere costi stupidi facendosi barba e capelli in casa o palestra, usare i vestiti fino al consumo magari cambiando il loro utilizzo. Tutte abitudini sane.

Di solito chi critica questi comportamenti é un fallito vittima dei suoi istinti che non ha concluso una mazza nella vita e non ha autocontrollo, senza offesa per nessuno.
Il risparmio è una cosa fondamentale, il problema è quando diventa una cosa patologica.

Mia nonna per tutta la vita ha fatto solo acquisti al mercato di quartiere perché diceva di non potersi permettere altro, mentre aveva 7-8 proprietà in giro per l'Italia...

Essere l'opposto, cioè spendaccioni estremi, è anche peggio ovviamente
Parliamo di gente che ha fatto la guerra e prima ha vissuto in un paese agricolo, non ha senso criticare 'sti vecchi tirchissimi.
Buttati sulle negre amico brutto.

User avatar
Tarsimandro
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4573
Joined: 20 Aug 2018 17:14

Re: Accumulatori padani

Post by Tarsimandro » 12 Mar 2020 09:32

Bestie sicuramente.

Sono l'opposto speculare dei terroni scialaquatori.

vittorio
Acquirente entusiasta di fiale di Cesare Ragazzi
Reactions:
Posts: 677
Joined: 15 Aug 2018 20:58

Re: Accumulatori padani

Post by vittorio » 12 Mar 2020 12:54

Risparmiare ha senso se si investe.

Post Reply