Celtizzazione(presunta) della pianura padana

Ed eventuali, dal calcio alla tassonomia
User avatar
mcnamara
Via col mento
Reactions:
Posts: 1204
Joined: 22 Sep 2018 18:21
Location: Gallipoli

Re: Celtizzazione(presunta) della pianura padana

Post by mcnamara » 15 Mar 2020 21:55

rossoneroforever wrote:
15 Mar 2020 19:45
Ho letto giusto una discussione ieri notte,e a tastoni sembrerebbe che gli abitanti dell'italia centrale, in epoca tardo imperiale,plottassero in zona sud italia,isole greche,levante. In epoca repubblicana invece plottavano più a nord.

Se in questo studio(con pochissimi campioni)ci fosse un minimo di verità,non sarebbe vero che la situazione genetica italiana è cristallizzata dall'epoca pre romana. Ci sarebbe stato un significativo spostamento verso sud durante tale epoca,e poi un rimbalzo verso nord con le invsasioni barbariche. L'elevata presenza di aplogruppi Y di origini settentrionale,in contrasto con un autosomale non in linea,avallerebbe la tesi.

Il nord italia potrebbe essere passato da una situazione simil occitana, ad una simil italia centrale,per poi rimbalzare ancora verso nord,ma non tanto quanto lo fosse prima di roma.
Quindi il declino dell'Impero Romano è da imputare all'aumento del MENA nella popolazione.

Crudo.

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7218
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Celtizzazione(presunta) della pianura padana

Post by rossoneroforever » 15 Mar 2020 22:12

mcnamara wrote:
15 Mar 2020 21:55
rossoneroforever wrote:
15 Mar 2020 19:45
Ho letto giusto una discussione ieri notte,e a tastoni sembrerebbe che gli abitanti dell'italia centrale, in epoca tardo imperiale,plottassero in zona sud italia,isole greche,levante. In epoca repubblicana invece plottavano più a nord.

Se in questo studio(con pochissimi campioni)ci fosse un minimo di verità,non sarebbe vero che la situazione genetica italiana è cristallizzata dall'epoca pre romana. Ci sarebbe stato un significativo spostamento verso sud durante tale epoca,e poi un rimbalzo verso nord con le invsasioni barbariche. L'elevata presenza di aplogruppi Y di origini settentrionale,in contrasto con un autosomale non in linea,avallerebbe la tesi.

Il nord italia potrebbe essere passato da una situazione simil occitana, ad una simil italia centrale,per poi rimbalzare ancora verso nord,ma non tanto quanto lo fosse prima di roma.
Quindi il declino dell'Impero Romano è da imputare all'aumento del MENA nella popolazione.

Crudo.
Roma è caduta per l'aumento MENA o con l'aumento MENA? Ricorda il dilemma covid19. Morto "per" o "con"

User avatar
mcnamara
Via col mento
Reactions:
Posts: 1204
Joined: 22 Sep 2018 18:21
Location: Gallipoli

Re: Celtizzazione(presunta) della pianura padana

Post by mcnamara » 15 Mar 2020 22:30

rossoneroforever wrote:
15 Mar 2020 22:12
mcnamara wrote:
15 Mar 2020 21:55


Quindi il declino dell'Impero Romano è da imputare all'aumento del MENA nella popolazione.

Crudo.
Roma è caduta per l'aumento MENA o con l'aumento MENA? Ricorda il dilemma covid19. Morto "per" o "con"
Caduta PER le invasioni barbariche o CON le invasioni barbariche.

L'impero era vecchio, l'hanno lasciato crepare senza tentare di salvarlo.

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7218
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Celtizzazione(presunta) della pianura padana

Post by rossoneroforever » 16 Mar 2020 00:48

Nord italiano periferico (piemonte occidentale)

Eurogenes K13

# Popolazione Percentuale
1 North_Atlantic 33.87
2 West_Med 24.18
3 East_Med 17.33
4 Baltico 15,9
5 West_Asian 6.23
6 1.76 Red_Sea
7 amerindi 0.48
8 0.16 dell'Oceania
9 East_Asian 0,07
10 siberiano 0.02

singola popolazione Condivisione:

# Popolazione ( fonte) Distanza
1 Nord_Italia 4.85
2 Portoghese 7.76
3 Spagnolo_Estremadura 8.72
4 Spagnolo_Galizia 8.81
5 Spagnolo_Cataluna 8.83
6 Spagnolo_Valencia 9.26
7 Spagnolo_Murcia 9.47
8 Spagnolo_Castiglia_Y_Leon 9.68
9 Spagnolo_Andalucia 10.08
10 toscani 10.52
11 francesi 10.77
12 Spanish_Castilla_La_Mancha 10.88
13 Spanish_Cantabria 11.73
14 Southwest_French 12.72
15 Spanish_Aragon 13.61
16 rumeno 13.68
17 serbo 14.3
18 bulgaro 14.99
19 West_German 15.14
20 South_Dutch 15.81

Popolazione in modalità mista

(fonte) Popolazione (fonte)
1 61,9% Spanish_Valencia + 38,1% Bulgarian @ 1,23
2 52,4% Spanish_Aragon + 47,6% Bulgarian @ 1,57
3 80,9% North_Italian + 19,1% East_German @ 1,59
4 86,4% North_Italian + 13,6% North_Swedish @ 1,62
5 59,8% Spanish_Valencia + 40,2% Rumeno @ 1,66
6 79,1% Nord_Italiano + 20,9% Austriaco @ 1,68
7 85,5% Nord_Italiano + 14,5% Svedese @ 1,72
8 87,9% Nord_Italiano + 12,1% Sud-Ovest_Finnish @ 1,81
9 85,5% Nord_Italiano + 14,5% Norvegese @ 1,93
10 83,7% Nord_Italiano + 16,3% Nord_German @ 1,99
11 77,3% Nord_Italiano + 22,7% Ovest_Terman @ 2,01
12 84,6% Nord_Italiano + 15,4% Nord_Olanda @ 2,08
13 78,2% Nord_Italiano + 21,8% Sud_Olanda @ 2,1
14 84,6% Nord_Italiano + 15,4% Danese @ 2,1
15 58,2% Spagnolo_Castiglia_La_Mancha + 41,8% Bulgar
16 89,6% Nord_Italiano + 10,4% Estone @ 2,14
17 63,4% Spagnolo_Cataluna + 36,6% Bulgaro @ 2,21
18 89,6% Nord_Italiano + 10,4% Finlandese @ 2,23
19 84,6% Nord_Italiano + 15,4% Orcadiano @ 2,26
20 83,1% Nord_Italiano + 16,9% Sud-Est_Inglese @ 2,26

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7218
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Celtizzazione(presunta) della pianura padana

Post by rossoneroforever » 16 Mar 2020 03:41

Secondo voi per quale motivo il nord italia e l'alto adriatico(diciamo fino alle marche)hanno così poco sangue slavo? Il baltic rimane molto basso ovunque,giusto qualcosina in più nel FVG,ma poca roba. Dal mondo germanico ci divide una catena di monti alta 4000 metri,ma ad est la porta è più aperta.

User avatar
Hoppe
Garzone nella bottega del Marianetti
Reactions:
Posts: 4522
Joined: 16 Aug 2018 10:32

Re: Celtizzazione(presunta) della pianura padana

Post by Hoppe » 16 Mar 2020 16:53

rossoneroforever wrote:
16 Mar 2020 03:41
Secondo voi per quale motivo il nord italia e l'alto adriatico(diciamo fino alle marche)hanno così poco sangue slavo? Il baltic rimane molto basso ovunque,giusto qualcosina in più nel FVG,ma poca roba. Dal mondo germanico ci divide una catena di monti alta 4000 metri,ma ad est la porta è più aperta.
Image
Non so quanto sia corretto questo diagramma, ma anche in altri si vede come la slovenia pur confinando con l'italia sia relativamente molto distante. Invece l'ungheria è attaccata.
L'unica spiegazione che mi viene in mente è che gli slavi erano pochi e i territori a est di gorizia erano abbastanza per loro, inoltre il friuli ai tempi era già molto più abitato rispetto alla slovenia, quindi non avevano bisogno di espandersi ulteriormente a ovest.
31. Essere belli è uno dei requisiti fondamentali per avere una vita degna di essere vissuta.

What is really striking about the upper echelons of any society is how good looking, tall and healthy everyone is. That's of course money, time to work out, a good education, good healthcare AND most importantly, marring the right people from the right background.

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7218
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Celtizzazione(presunta) della pianura padana

Post by rossoneroforever » 17 Mar 2020 20:46

Tirando un po' le conclusioni in questo periodo di nulla,tanto per fare qualcosa.....direi che in italia abbiamo 6 cluster,ovviamente tutti su un cline,tranne quello sardo,staccatissimo,e una piccola frattura tra centro e zone che furono nel regno borbonico.

1 cluster settentrionale periferico.
Zone alpine e prealpine del nord. Diciamo che un'indicazione per pensare di appartenervi potrebbe essere la distanza entro certi limiti da zone in cui si parla una lingua differente alla nostra(franco/provenzale,germanica o slava).

2 cluster toscopadano.
Zone padane del nord(romagna esclusa) e parte settentrionale della toscana.

3 cluster centrale.
Parte meridionale della toscana,romagna,umbria,marche,lazio (tranne la parte che fu duosicliana)

4 cluster meridionale.
Ex regno delle borbonico.

5 cluster meridionale estremo.
Buona parte dei calabresi+sacche in sicilia e campania si staccano dal cluster precedente,finendo più a sudest.

6 cluster sardo
Isolato genetico,lontano da tutti i precedenti.


La differenza linguistica tra gallo/romanzo e italo/romanzo non ha riscontri genetici. I toscani sono più a nord dei romagnoli e si avvicinano molti agli emiliani,eppure non hanno nessun sostrato gallico nella lingua,presente invece negli altri due.

Interessante invece la frattura tra centro italia e zone ex borboniche. Stacco linguistico e genetico apprezzabile(e anche nei cognomi,nelle mappe fenotipiche etc....). Viterbo non è frosinone,ancora non è pescara.

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7218
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Celtizzazione(presunta) della pianura padana

Post by rossoneroforever » 17 Mar 2020 22:22

Comunque questa nordica simil scandinava,dato che è ebrea,plotta a sud di me. Anche le genetica è una barbonata,gli alleli che controllano l'aspetto sono poche variabili impazzite.


Image

Post Reply