Che cosa vi deprime di più del vostro incellismo?

Sezione per sviluppare le proprie qualità interiori e per "ascendere" (cit.)

Cosa vi deprime di più?

Mi deprime di più il non poter chiavare free donne random
6
33%
Mi deprime di più il non avere una ltr con una donna seria ed esteticamente decente (vergine, di razza caucasica, con aspetto dal 6 in su)
12
67%
 
Total votes: 18

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7112
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Che cosa vi deprime di più del vostro incellismo?

Post by rossoneroforever » 11 Mar 2020 22:50

mcnamara wrote:
11 Mar 2020 22:29
Tarassaco wrote:
11 Mar 2020 00:39


Potresti elaborare?
Mah diciamo che il toppare come lo intendi te per me è comportarsi con un MS molto maggiore di quello che si ha. Infatti la battuta di rosso sull'acqua con l'etichetta in francese e i 500 euro per i 3cl capisco che non avrebbe senso. C'è tutto il servizio, essere trattato in un certo modo e comunque essere considerato di una certa classe sociale a cui non si appartiene.

Per che ti lamenti ogni tre per due dei soldi a cui avevi accesso in adolescenza posso capire che sia uno sfogo importante.

Naturalmente puoi innalzare la tua MS toppando solo per brevi periodi, dato che le risorse che hai sono limitate.

Alla fine è lo stesso per me, non mi interessa concedermi quei momenti isolati, le vedo come cattedrali nel deserto. Avessi risorse per permettermi una vita del genere tutti i giorni sarebbe diverso, forse mi piacerebbe, forse no, però andare lì e buttare soldi per accederci 60 minuti al mese non mi lusinga.

Adesso qualche soldo ce l'ho, ma nella testa sono bene o male quello di prima. Anche perché non ho basi solide che sostengano un determinato stile di vita e comunque devo lavorare.

Chi invece è nato con un certo MS ed è sempre stato abituato ad essere trattato in un certo modo la vive diversamente secondo me, anche se io posso fare il loro stesso stile di vita, non me lo godrò mai.

È anche l'idea, senza i soldi/il lavoro/et cetera non saresti nessuno. Per me sarebbe stato un sogno avere una ragazza normaloide casomai anche carina che mi avesse scelto quando ero un poveraccio, anche solo puntando sul me del futuro. Però non è accaduto, quindi so benissimo che senza determinate cose sarei trattato come la merda e scartato a prescindere, perché quello è quello che è accaduto per anni e anni.

Mentre uno che nasce con alto MS non ci fa caso perché è sempre stato trattato in un certo modo e per lui è l'ordine naturale.
Adesso ho capito bene. Da come racconti penso che non te ne fregherebbe niente anche se potessi permettertelo a tempo pieno.
Che poi è la norma. Tarassaco(se è serio perchè io non ho ancora capito se lo è)è fortunato a trovare soddisfazione in qualcosa che bene o male è alla portata di tutti,quanto meno part time. Tu hai bisogno di validazione umana,come me,come la maggior parte di quelli che sono qui dentro.

User avatar
Tarassaco
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9297
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Che cosa vi deprime di più del vostro incellismo?

Post by Tarassaco » 11 Mar 2020 23:04

mcnamara wrote:
11 Mar 2020 22:45
Tarassaco wrote:
11 Mar 2020 22:41
Ma l'essere trattato "bene" è un contorno, anzi di solito ho un rapporto molto easy con lo staff. Una volta il manager stava caziando uno perchè mi aveva portato un bicchiere leggermente sbeccato alla base, ho detto che non era successo nulla ecc.
Conta il Port Ellen
Prova a dire a tua madre che è colpa sua se spendi 200 euro per 3cl di alcool. Vedi che ti dice.
Le ho detto una volta che non sono un accumulatore come lei e cose così, poi non è vero che è "colpa sua".
Si magari con comportamenti diretti avrei preso strade diverse ma checchè ne diciate voi è STRAPIENO di gente che "butta soldi in cazzate", vestiti macchine ecc.

Una delle cose che ho osservato negli anni recenti è che non è vero per un cazzo che se dai tutto ad un ragazzo durante la giovinezza e l'università, inizia a lavorare a 25 spendendo i soldi in maniera razionale perchè ha già avuto tanto / è entrato tardi nel mondo del lavoro ecc.
Tendenzialmente sputtanano lo stesso tutti i soldi che guadagnano, se il papi quando avevano 18 anni ha regalato loro una Polo nuova di pacca dopo 6 anni e manco 50 mila km non si fanno problemi a venderla, mettere il ricavato come anticipo e farsi il finanziamento per Classe A ecc.
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

User avatar
Tarassaco
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9297
Joined: 15 Aug 2018 21:50

Re: Che cosa vi deprime di più del vostro incellismo?

Post by Tarassaco » 11 Mar 2020 23:08

rossoneroforever wrote:
11 Mar 2020 22:50
mcnamara wrote:
11 Mar 2020 22:29


Mah diciamo che il toppare come lo intendi te per me è comportarsi con un MS molto maggiore di quello che si ha. Infatti la battuta di rosso sull'acqua con l'etichetta in francese e i 500 euro per i 3cl capisco che non avrebbe senso. C'è tutto il servizio, essere trattato in un certo modo e comunque essere considerato di una certa classe sociale a cui non si appartiene.

Per che ti lamenti ogni tre per due dei soldi a cui avevi accesso in adolescenza posso capire che sia uno sfogo importante.

Naturalmente puoi innalzare la tua MS toppando solo per brevi periodi, dato che le risorse che hai sono limitate.

Alla fine è lo stesso per me, non mi interessa concedermi quei momenti isolati, le vedo come cattedrali nel deserto. Avessi risorse per permettermi una vita del genere tutti i giorni sarebbe diverso, forse mi piacerebbe, forse no, però andare lì e buttare soldi per accederci 60 minuti al mese non mi lusinga.

Adesso qualche soldo ce l'ho, ma nella testa sono bene o male quello di prima. Anche perché non ho basi solide che sostengano un determinato stile di vita e comunque devo lavorare.

Chi invece è nato con un certo MS ed è sempre stato abituato ad essere trattato in un certo modo la vive diversamente secondo me, anche se io posso fare il loro stesso stile di vita, non me lo godrò mai.

È anche l'idea, senza i soldi/il lavoro/et cetera non saresti nessuno. Per me sarebbe stato un sogno avere una ragazza normaloide casomai anche carina che mi avesse scelto quando ero un poveraccio, anche solo puntando sul me del futuro. Però non è accaduto, quindi so benissimo che senza determinate cose sarei trattato come la merda e scartato a prescindere, perché quello è quello che è accaduto per anni e anni.

Mentre uno che nasce con alto MS non ci fa caso perché è sempre stato trattato in un certo modo e per lui è l'ordine naturale.
Adesso ho capito bene. Da come racconti penso che non te ne fregherebbe niente anche se potessi permettertelo a tempo pieno.
Che poi è la norma. Tarassaco(se è serio perchè io non ho ancora capito se lo è)è fortunato a trovare soddisfazione in qualcosa che bene o male è alla portata di tutti,quanto meno part time. Tu hai bisogno di validazione umana,come me,come la maggior parte di quelli che sono qui dentro.
Infatti assurdo che ci sia gente come Guru che vede di cattivo occhio le mie toppate ma freme all'idea di andare a lavorare e farsi il leasing da 500 € al mese per una "bella macchina" che in realtà sarà tipo un Q3 assolutamente inutile e senza qualsivoglia dote di spicco :honk:

Mai detto di non aver bisogno di validazione umana, è che il concetto di "contava solo" è compartimentalizzato.
Contava solo il sogno adolescenziale, sì, nella sfera sessuale / affettiva.
Per me non esiste un "contava solo" totalitario.
brutton wrote: I capelli li hanno tutti, tu com'è che non ce li hai?
brutton wrote: dovevo mandare una importante email di lavoro (le meme lol.. ''email di lavoro''/white collar job/ufficio/bruttostrunz le meme, lol)
per sbaglio gli ho inviato pepe honk

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7112
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Che cosa vi deprime di più del vostro incellismo?

Post by rossoneroforever » 11 Mar 2020 23:32

Tarassaco wrote:
11 Mar 2020 23:08

Mai detto di non aver bisogno di validazione umana, è che il concetto di "contava solo" è compartimentalizzato.
Per me conta davvero solo quella. Oltre ai mezzi sufficienti perchè non sia inficiata da ristrettezze limitanti. Insomma,devi avere i soldi per le uscite,qualche cena,un po' di svago.

User avatar
mcnamara
Via col mento
Reactions:
Posts: 1175
Joined: 22 Sep 2018 18:21
Location: Gallipoli

Re: Che cosa vi deprime di più del vostro incellismo?

Post by mcnamara » 11 Mar 2020 23:47

Tarassaco wrote:
11 Mar 2020 23:04
mcnamara wrote:
11 Mar 2020 22:45


Prova a dire a tua madre che è colpa sua se spendi 200 euro per 3cl di alcool. Vedi che ti dice.
Una delle cose che ho osservato negli anni recenti è che non è vero per un cazzo che se dai tutto ad un ragazzo durante la giovinezza e l'università, inizia a lavorare a 25 spendendo i soldi in maniera razionale perchè ha già avuto tanto / è entrato tardi nel mondo del lavoro ecc.
Tendenzialmente sputtanano lo stesso tutti i soldi che guadagnano, se il papi quando avevano 18 anni ha regalato loro una Polo nuova di pacca dopo 6 anni e manco 50 mila km non si fanno problemi a venderla, mettere il ricavato come anticipo e farsi il finanziamento per Classe A ecc.
Sì, ovvio che io parlo di miei sogni irrealizzati, mentre la realtà è diversa.

Ovviamente ad ognuno manca non aver avuto più. Il punto è non aver avuto proprio un cazzo.

Guru con la recessione che verrà il leasing se lo sogna.

rossoneroforever
Ragazzo deluso dal minoxidil
Reactions:
Posts: 7112
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Che cosa vi deprime di più del vostro incellismo?

Post by rossoneroforever » 11 Mar 2020 23:48

Comunque credo sia un enorme fortuna riuscire a risollevarsi l'animo con i beni materiali. Che sia un auto o un drink in stile tarassaco,o un vestito firmato, o quello che vi pare.

User avatar
Mocio-Man
Ragazzo illuso da Brotzu
Reactions:
Posts: 3395
Joined: 14 Aug 2018 14:02
Location: accasciato in cameretta

Re: Che cosa vi deprime di più del vostro incellismo?

Post by Mocio-Man » 12 Mar 2020 12:30

La prima. La LTR non riesco proprio a desiderarla senza aver prima sperimentato lo slayeraggio, avrebbe un sapore di beffa. Ok è vero che i chad a una certa età tendono a stabilizzarsi e stufarsi dello slayeraggio... ma per stufarsi di qualcosa, bisogna appunto averla fatta. Come faccio a sentirmi stufo di qualcosa a cui non ho mai avuto accesso? :pepe:
SARÀ PER UN'ALTRA VITA

Post Reply