Calvizie e fenotipo/nazione

Sezione per sviluppare le proprie qualità interiori e per "ascendere" (cit.)
User avatar
Stronzo_di_guerra
Reactions:
Posts: 3593
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by Stronzo_di_guerra » 14 Mar 2019 18:37

Forse il problema non è l'agricoltura in sè quando un prodotto particolare che attiva determinati geni; riso e mais tanto per dirne una non sono la stessa cosa altrettanto grano e patate.

User avatar
re innocuo78
Reactions:
Posts: 4919
Joined: 14 Aug 2018 14:47

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by re innocuo78 » 14 Mar 2019 19:10

Noodles wrote:
14 Mar 2019 13:17
Mike Litoris wrote:
14 Mar 2019 13:03
C'è chi dice che gli alpinoidi siano più predisposti, se mi guardo attorno penso che questo abbia un certo riscontro con la realtà.
Sì, lo diceva anche Coon. Anche i Borreby, che poi appartengono sempre al ceppo degli alpini, sono molto predisposti.

Image
bella carrellata di non umani :bara:

User avatar
re innocuo78
Reactions:
Posts: 4919
Joined: 14 Aug 2018 14:47

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by re innocuo78 » 14 Mar 2019 19:16

Stronzo_di_guerra wrote:
14 Mar 2019 18:37
Forse il problema non è l'agricoltura in sè quando un prodotto particolare che attiva determinati geni; riso e mais tanto per dirne una non sono la stessa cosa altrettanto grano e patate.
in effetti in asia si coltiva riso da millenni e sono tutti capelloni,le patate vengono dal sudamerica(e gli indios sono capelloni) e i grandi consumatori europei(credo ancora germania e irlanda\uk) hanno meno calvi.
gli altri che consumano più grano,hanno più calvi.. potrebbe reggere come teoria.

User avatar
Stronzo_di_guerra
Reactions:
Posts: 3593
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by Stronzo_di_guerra » 14 Mar 2019 19:40

re innocuo78 wrote:
14 Mar 2019 19:16
Stronzo_di_guerra wrote:
14 Mar 2019 18:37
Forse il problema non è l'agricoltura in sè quando un prodotto particolare che attiva determinati geni; riso e mais tanto per dirne una non sono la stessa cosa altrettanto grano e patate.
in effetti in asia si coltiva riso da millenni e sono tutti capelloni,le patate vengono dal sudamerica(e gli indios sono capelloni) e i grandi consumatori europei(credo ancora germania e irlanda\uk) hanno meno calvi.
gli altri che consumano più grano,hanno più calvi.. potrebbe reggere come teoria.
Per quello che ne sappiamo il grano potrebbe attivare qualche infiammazione o qualche gene dormiente.

Ad esempio il latte sugli adulti in certe popolazioni porta gonfiore intestinale, nulla di terribile ma comunque di fastidioso nonchè uno stato infiammatorio evidente in certi anticorpi nel loro sangue.

User avatar
Hoppe
Reactions:
Posts: 2552
Joined: 16 Aug 2018 10:32

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by Hoppe » 14 Mar 2019 19:40

rossoneroforever wrote:
14 Mar 2019 18:19
Hoppe wrote:
14 Mar 2019 17:15
rossoneroforever wrote:
14 Mar 2019 17:07
Secondo me è una roba collegata alla civiltà agricola. I popoli con una lunga tradizione di tale genere e quindi anche con forte genetica neolitica sono più predisposti. Il picco guarda caso è nella mezzaluna fertile.
Probabilmente finchè eravamo nomadi cacciatori/raccoglitori non esisteva nemmeno se non in casi patologici.
e il collegamento tra calvizie e agricoltura sarebbe...?

Edit: tra l'altro negli stati uniti del sud le tribù indigene praticavano l'agricoltura (mais ecc) come anche la cina, eppure queste regioni hanno bassa % di agati. La cina orientale è una delle zone più fertili del mondo con larghi fiumi e pianure facili da coltivare. È abitata da decine di migliaia di anni, ed è famosa per la coltivazione del riso come il resto del sud est asiatico.
Quale sia esattamente non lo so,e non ne sono nemmeno sicuro,è solo un'ipotesi. Le regioni che citi tu sono agricole da 10/15000 anni come la zona del medio oriente e del mediterraneo?
La Cina penso di sì
LTR with 7+ or be single and focus on interests/hobbies/school. Anything in between is a waste of time

rossoneroforever
Reactions:
Posts: 3562
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by rossoneroforever » 14 Mar 2019 20:41

Stronzo_di_guerra wrote:
14 Mar 2019 18:37
Forse il problema non è l'agricoltura in sè quando un prodotto particolare che attiva determinati geni; riso e mais tanto per dirne una non sono la stessa cosa altrettanto grano e patate.
E' un'ipotesi. Ovviamente la risposta non l'avremo mai.

rossoneroforever
Reactions:
Posts: 3562
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by rossoneroforever » 14 Mar 2019 20:45

Melmoth wrote:
14 Mar 2019 20:43
Stronzo_di_guerra wrote:
14 Mar 2019 19:40
re innocuo78 wrote:
14 Mar 2019 19:16


in effetti in asia si coltiva riso da millenni e sono tutti capelloni,le patate vengono dal sudamerica(e gli indios sono capelloni) e i grandi consumatori europei(credo ancora germania e irlanda\uk) hanno meno calvi.
gli altri che consumano più grano,hanno più calvi.. potrebbe reggere come teoria.
Per quello che ne sappiamo il grano potrebbe attivare qualche infiammazione o qualche gene dormiente.

Ad esempio il latte sugli adulti in certe popolazioni porta gonfiore intestinale, nulla di terribile ma comunque di fastidioso nonchè uno stato infiammatorio evidente in certi anticorpi nel loro sangue.
Io sono uno di questi.
Pure io sono intollerante al lattosio. Non grave,gestisco abbastanza bene quote basse,non ho certo problemi a mangiarmi una piazza e un gelato. Se mi bevo però mezzo litro di latte in un colpo solo i crampi allo stomaco+eventuale diarrea sono assicurati.

rossoneroforever
Reactions:
Posts: 3562
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by rossoneroforever » 14 Mar 2019 20:55

Melmoth wrote:
14 Mar 2019 20:46
Idem.
Dio bastardo, non posso neanche mangiare liberamente.
Beh onestamente non me ne frega un cazzo del non potermi ingozzare di latte,non è certo tra i miei alimenti preferiti. Che poi anche la quantità per macchiare il the(che mi piace più del the al limone)la gestisco senza problemi.
Occhio e croce penso che la mia quota critica sia sui 12/15 grammi di lattosio a botta. In pratica mi è precluso solo il mega tazzone di latte.

Nena
Reactions:
Posts: 4579
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Adriana

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by Nena » 14 Mar 2019 21:00

rossoneroforever wrote:
14 Mar 2019 20:55
Melmoth wrote:
14 Mar 2019 20:46
Idem.
Dio bastardo, non posso neanche mangiare liberamente.
Beh onestamente non me ne frega un cazzo del non potermi ingozzare di latte,non è certo tra i miei alimenti preferiti. Che poi anche la quantità per macchiare il the(che mi piace più del the al limone)la gestisco senza problemi.
Occhio e croce penso che la mia quota critica sia sui 12/15 grammi di lattosio a botta. In pratica mi è precluso solo il mega tazzone di latte.
Pure io, da ragazzino bevevo tazze mattina e sera con dentro 80 biscotti.

Poi ho smesso due o tre anni e non sono più riuscito a berlo. Se lo bevo alla mattina alle 8, lo schittone alle 8.40 è assicurato, ma cago proprio acqua tipo lol, sempre
Anche solo uno yogurt adesso mi crea problemi di digestione, pizza no
"mangerò pancarrè e mortadella ma sono libero", Brutton.


ALTRI 55 ANNI, AVANTI CON CORAGGIO

rossoneroforever
Reactions:
Posts: 3562
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by rossoneroforever » 14 Mar 2019 21:11

Nena wrote:
14 Mar 2019 21:00
rossoneroforever wrote:
14 Mar 2019 20:55
Melmoth wrote:
14 Mar 2019 20:46
Idem.
Dio bastardo, non posso neanche mangiare liberamente.
Beh onestamente non me ne frega un cazzo del non potermi ingozzare di latte,non è certo tra i miei alimenti preferiti. Che poi anche la quantità per macchiare il the(che mi piace più del the al limone)la gestisco senza problemi.
Occhio e croce penso che la mia quota critica sia sui 12/15 grammi di lattosio a botta. In pratica mi è precluso solo il mega tazzone di latte.
Pure io, da ragazzino bevevo tazze mattina e sera con dentro 80 biscotti.

Poi ho smesso due o tre anni e non sono più riuscito a berlo. Se lo bevo alla mattina alle 8, lo schittone alle 8.40 è assicurato, ma cago proprio acqua tipo lol, sempre
Anche solo uno yogurt adesso mi crea problemi di digestione, pizza no
Pure io,facevo tazzoni. Tazzone di latte,ci buttavo dentro un casino di tarallucci o pan di stelle e magnavo,questo fino circa ai 17/18 anni. La tolleranza al lattosio diminuisce con l'età ed è massima per ovvi motivi negli infanti. Poi pure io pian piano ho smesso. Dicono che smettendo si impigrisce la capacità fisica di gestire il lattosio,ma secondo me è un cane che si morde la cosa,nel senso che smetti forse anche perchè cominci a sentire qualche problemino etc....

Però ripeto,frega poco. Oggi preferisco il the al latte che il latte da solo. E quello lo reggo ancora bene. Yogurt non so perchè non lo bevo mai,ma anche con enormi porzioni di gelato(tipo mezzo kg per volta) alla stracciatella la sfango. Per cui è intolleranza lieve.

Nena
Reactions:
Posts: 4579
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Adriana

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by Nena » 14 Mar 2019 21:15

rossoneroforever wrote:
14 Mar 2019 21:11
Nena wrote:
14 Mar 2019 21:00
rossoneroforever wrote:
14 Mar 2019 20:55

Beh onestamente non me ne frega un cazzo del non potermi ingozzare di latte,non è certo tra i miei alimenti preferiti. Che poi anche la quantità per macchiare il the(che mi piace più del the al limone)la gestisco senza problemi.
Occhio e croce penso che la mia quota critica sia sui 12/15 grammi di lattosio a botta. In pratica mi è precluso solo il mega tazzone di latte.
Pure io, da ragazzino bevevo tazze mattina e sera con dentro 80 biscotti.

Poi ho smesso due o tre anni e non sono più riuscito a berlo. Se lo bevo alla mattina alle 8, lo schittone alle 8.40 è assicurato, ma cago proprio acqua tipo lol, sempre
Anche solo uno yogurt adesso mi crea problemi di digestione, pizza no
Pure io,facevo tazzoni. Tazzone di latte,ci buttavo dentro un casino di tarallucci o pan di stelle e magnavo,questo fino circa ai 17/18 anni. La tolleranza al lattosio diminuisce con l'età ed è massima per ovvi motivi negli infanti. Poi pure io pian piano ho smesso. Dicono che smettendo si impigrisce la capacità fisica di gestire il lattosio,ma secondo me è un cane che si morde la cosa,nel senso che smetti forse anche perchè cominci a sentire qualche problemino etc....

Però ripeto,frega poco. Oggi preferisco il the al latte che il latte da solo. E quello lo reggo ancora bene. Yogurt non so perchè non lo bevo mai,ma anche con enormi porzioni di gelato(tipo mezzo kg per volta) alla stracciatella la sfango. Per cui è intolleranza lieve.
idem lol, tarallucci o pan di stelle quotatissimi oppure bucaneve, macine etc, tazzona di latte caldo col miele, da sborrata
mah io l'ho bevuto fino ai 20 praticamente, poi ho smesso perchè dovevo partire presto la mattina e non avevo tempo di stare a mangiae 20 minuti
ho ricominciato dopo 2 anni e non ce la faccio davvero più, sto male quando bevo il latte.

gelato etc non ho problemi
"mangerò pancarrè e mortadella ma sono libero", Brutton.


ALTRI 55 ANNI, AVANTI CON CORAGGIO

Incelofanato
Reactions:
Posts: 786
Joined: 05 Feb 2019 16:32

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by Incelofanato » 14 Mar 2019 21:20

Nena wrote:
14 Mar 2019 21:15
idem lol, tarallucci o pan di stelle quotatissimi oppure bucaneve, macine etc, tazzona di latte caldo col miele, da sborrata
mah io l'ho bevuto fino ai 20 praticamente, poi ho smesso perchè dovevo partire presto la mattina e non avevo tempo di stare a mangiae 20 minuti
ho ricominciato dopo 2 anni e non ce la faccio davvero più, sto male quando bevo il latte.

gelato etc non ho problemi
Se vuoi ricominciare a berlo devi iniziare bevendone pochissimo e aumentare la dose in maniera molto graduale

User avatar
Muco
Reactions:
Posts: 58
Joined: 06 Mar 2019 18:56

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by Muco » 14 Mar 2019 21:55

sono l'unico che sta incominciando a non digerire più il frumento? :p

User avatar
Stronzo_di_guerra
Reactions:
Posts: 3593
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by Stronzo_di_guerra » 14 Mar 2019 21:58

Se avete finito di parlare di quel liquido bianco che vorreste bere senza riuscirci, vi ricordo quì si parla di calvizie.

User avatar
Ragno
Reactions:
Posts: 6846
Joined: 15 Aug 2018 19:52

Re: Calvizie e fenotipo/nazione

Post by Ragno » 14 Mar 2019 23:11

Che schifo il latte col the , lo prende mio padre che poi di latte ne beve un botto a me non piace il latte in sé ma non ho problemi
Massimo esperto tricologo

Dubbi sulla vostra situazione tricologica? Mandatemi pm, mostrerò la via per ovviare alla malattia al massimo delle vostre capacità.

Salutu


https://www.youtube.com/watch?v=qqOR0HO9PFI

Post Reply